NBA News Inside: Varejao tagliato, Middleton pronto al debutto

I movimenti delle ultime ore in NBA.

di Ario Rossi

I Golden State Warriors hanno deciso di tagliare Varejao per firmare l’ex Heat Briante Weber con un decadale. Possibile che Denver si accolli il contratto (al minimo salariale) del brasiliano per arrivare al minimo del salary floor, come accaduto con Mo Williams.

-A Fox Sports Wisconsin Khris Middleton ha confermato che mercoledì contro Miami farà il suo debutto stagionale dopo aver saltato ben 50 partite.

-Sempre per quanto riguarda i Bucks, Wojnarowski dice che probabilmente cercheranno di scambiare Tony Snell (restricted free agent a luglio), mentre Pelton di ESPN dice che Hibbert verrà quasi sicuramente tagliato con un buy-out e si cercherà di tagliare/scambiare/fare buyout con uno tra Hawes, Henson e Monroe.

-Brad Stevens allenerà la selezione Eastern All Stars nella gara delle stelle, in quanto Lue è ineleggibile avendo già allenato lo scorso anno. Ad Ovest già da qualche settimana Steve Kerr si è assicurato il posto.

-Per John Reid di NOLA.com i Pelicans dovrebbero provare a prendere Wilson Chandler, in cambio di uno o più tra Ajinca, Evans, Asik o Solomon Hill, che in estate ha firmato un quadriennale da 48 milioni, ma che non sta fruttando come si aspettava la dirigenza.

-Entro domani sera gli Heat dovranno decidere che fare con Derrick Williams: o lo tagliano/tradano, oppure non potranno firmare fino a fine anno Okaro White, che ha piacevolmente impressionato Spoelstra e la dirigenza, ma che domani vede scadere il suo secondo e ultimo contratto decadale.

Okaro White lo scorso anno in maglia Virtus Bologna
Okaro White lo scorso anno in maglia Virtus Bologna

-Rick Bonnell del Charlotte Observer scrive che Ramon Sessions – non ha ancora saltato una gara questa stagione – starà fuori alcuni giorni per un’infiammazione al tendine del menisco.

-Hornets che hanno firmato con un contratto di dieci giorni Ray McCallum.

-25 mila dollari di multa per James Johnson e Taurean Prince (nel frattempo mandato in D-League) in seguito alla rissa di due giorni fa.

-Come riporta Friedell di ESPN, nella partita di ieri notte a Houston, Jimmy Butler ha dovuto star fuori per infortunio. Oggi è prevista una visita per determinarne la causa e i tempi di recupero.

-Michael C. Wright di ESPN riporta che Pau Gasol tornerà probabilmente a giocare dopo la pausa per l’All Star Weekend.

Larry Sanders dovrebbe svolgere workout con Celtics, come riportato ieri, ma anche Minnesota, Houston, Dallas e New Orleans: lo riporta Gery Woelfl.

-Eric Pincus di Basketball Insiders riporta che il prossimo anno il salary cap scenderà a 102 milioni, uno in meno di questa stagione, ma aumenterà di quasi 10 milioni il limite oltre il quale pagare la luxury tax: sarà fissato a 122 milioni.

-L’ex Hornet Aaron Harrison è passato ai Delaware 87ers in D-League, mentre i Reno Bighorns, affiliati dei Kings, hanno firmato Jeleel Cousins, fratello di DeMarcus.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy