NBA Playoffs, East SF: Embiid c’è ma non basta, Hawks straripanti e Sixers al tappeto in gara 1!

0
https://dknation.draftkings.com/

Atlanta stupisce ancora, e si prende il vantaggio del fattore campo contro i Sixers.

Nella prima metà di primo quarto Hawks e Sixers si studiano, poi Atlanta piazza un parziale di 22-9 per chiudere la prima frazione sopra di 15.
Per 4 minuti a cavallo tra primo e secondo quarto Phila non segna, Atlanta raggiunge anche il +26 già nel primo tempo, la partita è segnata. Atlanta alza le mani dal manubrio un po’ troppo in fretta (+14 a 3 minuti e mezzo dal termine) e Philadelphia riesce ad approfittarne con un parziale di 11-0, ma prima una bomba di Bodganovic zittisce il pubblico per il nuovo +6 Hawks, quindi a 23 secondi dal termine il fallo di Embiid su Collins è da 2 liberi e possesso Hawks: i 4 punti di Collins riportano Atlanta sul +7, ma Phila non è mai doma e riesce a tornare sotto con Danny Green che deruba Bogdanovic e manda Simmons a schiacciare il -2. Il serbo però dall’altra parta mette i 2 liberi della definitiva vittoria per gli ospiti.
Phila si deve inchinare agli Hawks trascinati dal solito Trae Young, nonostante un Embiid sopra i 30 punti e un Simmons in doppia doppia.

Philadelphia 76ers – Atlanta Hawks 124-128 (27-42, 54-74, 83-99)

MVP BasketInside: Trae Young.

Sixers: Harris 20, Green 4, Simmons 17, Embiid 39 Curry 21, Thybulle 10, Milton, Howard, Maxey 6, Korkmaz 7, Hill.

Hawks: Collins 21, Capela 11, Young 35, Bogdanovic 21, Gallinari 9, Hill 6, Williams 8, Huerter 15, Okongwu 2, Snell.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here