NBA Playoffs, ecco i bonus per le 16 squadre partecipanti

NBA Playoffs, ecco i bonus per le 16 squadre partecipanti

Dai Raptors a quelle eliminate al primo turno.

di La Redazione

La stagione NBA si è appena conclusa con il primo storico titolo dei Raptors e ora sono stati resi noti i premi che la NBA mette a disposizione delle 16 squadre qualificate ai Playoffs. Si tratta di un gruzzoletto di quasi 22milioni di dollari, da dividere in base ai risultati raggiunti. Quei (pochi) soldi verranno poi ridistribuiti dalle franchigie verso i propri tesserati – di solito però vengono suddivisi solamente tra coaching staff e tutti coloro che lavorano behind the scenes – evitando di impiegarli per rientrare parzialmente dai bonus presenti nei vari contratti sottoscritti con i giocatori, i quali fanno già parte del monte salari della squadra fin da inizio anno.

Ecco l’ammontare di bonus per ogni squadra:

-Toronto Raptors campioni NBA 5.6 milioni

-Golden State Warriors finalisti 4.4 milioni

-Milwaukee Bucks miglior record stagionale e finale di conference 2.5 milioni

-Portland Trail Blazers finalisti di conference 1.7 milioni

-Denver Nuggets semifinalista di conference (e terzo record a ovest) 1.1 milioni

-Philadelphia 76ers semifinalista di conference 1.03 milioni

-Houston Rockets e Boston Celtics semifinaliste di conference circa 1 milione

-Jazz, Pacers e Thunder primo turno circa 500mila dollari

-Nets, Magic, Spurs, Clippers e Pistons tra i 300 e 400 mila dollari

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy