NBA Preview: Pacific Division

0
LeBron James Stephen Curry
https://a.espncdn.com/

Analizziamo oggi una delle Division NBA più competitivi e dure in assolute, la Pacific Division. Le due squadre di Los Angeles, i Warriors di Curry, i Suns dei big three con Kevin Durant e i Sacramento Kings di Fox.

PHOENIX SUNS

ROSTER:

Jordan Goodwin, Guardia.

Devin Booker, Guardia.

Josh Okogie, Guardia.

Bradley Beal, Guardia.

Chimezie Metu, Centro.

Keon Johnson, Guardia.

Grayson Allen, Guardia.

Damion Lee, Guardia.

Bol Bol, Centro.

Drew Eubanks, Ala.

Keita Bates-Diop, Ala.

Eric Gordon, Guardia.

Nassir Little, Ala.

Jusuf Nurkic, Centro.

Kevin Durant, Ala.

Saben Lee.

RISULTATO SCORSA STAGIONE: Semifinale di Conference.

OBBIETTIVO: Titolo NBA. L’arrivo di Kevin Durant e, il più recente, di Bradley Beal manda all-in i Suns. Nessun altro risultato al di fuori del titolo NBA sarà soddisfacente. Importanti anche i movimenti che hanno visto arrivare Nurkic e Allen ma sarà fondamentale trovare una chimica di squadra giusta e in particolare nella metà campo difensiva.

SACRAMENTO KINGS

ROSTER:

Harrison Barnes, Ala.

Chris Duarte, Guardia.

Kessler Edwards, Ala.

Keon Ellis, Guardia.

Jordan Ford, Guardia.

De’Aaron Fox, Guardia.

Kevin Huerter, Guardia.

Colby Jones, Guardia.

Alex Len, Centro.

Trey Lyles, Ala.

JaVale McGee, Centro.

Davion Mitchell, Guardia.

Malik Monk, Guardia.

Keegan Murray, Ala.

Domantas Sabonis, Ala.

Jalen Slawson, Ala.

Sasha Vezenkov, Ala.

RISULTATO SCORSA STAGIONE: Primo Turno Playoffs.

OBBIETTIVO: Confermare l’accesso ai Playoffs e tentare di superare il primo turno. In un Ovest ambiziosissimo, i Sacramento Kings puntano a migliorarsi, illuminati dalla stella di De’Aaron Fox. Proverà a ritagliarsi spazio l’ultimo MVP di EuroLeague Sasha Vezenkov.

LOS ANGELES CLIPPERS

ROSTER:

Kobe Brown, Ala.

Jordan Miller, Guardia.

Russell Westbrook, Guardia.

Kawhi Leonard, Ala.

Brandon Boston Jr, Guardia.

Bones Hyland, Guardia.

Kenyon Martin Jr, Ala.

Amir Coffey, Guardia.

Marcus Morris Sr, Ala.

Joshua Primo, Guardia.

Paul George, Guardia.

Terance Mann, Guardia.

Robert Covington, Ala.

Norman Powell, Guardia.

Moussa Diabate, Ala.

Nicolas Batum, Ala.

Ivica Zubac, Centro.

Mason Plumlee, Centro.

RISULTATO SCORSA STAGIONE: Primo turno Playoffs.

OBBIETTIVO: Titolo. I Clippers vogliono vincere, ma hanno bisogno che la dea bendata sia dalla loro parte e che gli infortuni non siano una costante principale, come nelle ultime stagioni. Kawhi Leonard e Paul George sono le stelle della squadra che ha aggiunto profondità e che parte come underdog ma temibilissima verso la Post Season.

LOS ANGELES LAKERS

ROSTER:

Jalen Hood-Schifino, Guardia.

D’Angelo Russell, Guardia.

Jarred Vanderbilt, Ala.

Anthony Davis, Centro.

Cam Reddish, Ala.

Gabe Vincent, Guardia.

Max Christie, Guardia.

Jaxson Hayes, Centro.

Taurean Prince, Ala.

Colin Castleton, Centro.

Austin Reaves, Guardia.

Alex Fudge, Ala.

Maxwell Lewis, Ala.

LeBron James, Ala.

Rui Hachimura, Ala.

Christian Wood, Ala.

D’Moi Hodge, Guardia.

RISULTATO SCORSA STAGIONE: Finale di Conference.

OBBIETTIVO: Titolo. Come detto per l’altra franchigia di L.A., la sorte della propria stagione sarà fortemente indirizzata in base alla salute di Anthony Davis. Se per LeBron James il tempo sembra essersi fermato, Davis ha dimostrato si di essere una superstar, ma di non riuscire praticamente mai a giocare una stagione al 100%. Può essere l’anno di Austin Reaves.

GOLDEN STATE WARRIORS

ROSTER:

Gary Payton II, Guardia.

Jonathan Kuminga, Ala.

Cory Joseph, Guardia.

Brandin Podziemski, Guardia.

Chris Paul, Guardia.

Moses Moody, Guardia.

Kevon Looney, Centro.

Klay Thompson, Guardia.

Usman Garuba, Ala.

Jerome Robinson, Guardia.

Dario Saric, Ala.

Andrew Wiggins, Ala.

Draymond Green, Ala.

Lester Quinones, Guardia.

Stephen Curry, Guardia.

Trayce Jackson-Davis, Ala.

RISULTATO SCORSA STAGIONE: Semifinale di Conference.

OBBIETTIVO: Titolo. Sembra che vogliamo ripeterci, forse sfiorando la banalità, ma in una conference così competitiva come questa, come possono i Warriors non voler puntare ad arrivare in fondo? La pressione di dover vincere a tutti i costi non c’è, sono una delle squadre più vincenti della recente storia NBA e con un Steph Curry spensierato e così in forma, come non si può aver paura dei GSW?