NBA Rumors Inside: Z-Bo e Miller rinnovano, Melo si guarda intorno

0
amazonaws.com

Zach Randolph rinnova con i Grizzlies
I Memphis Grizzlies si assicurano per altri tre anni le prestazioni di Zach Randolph, mantenendo uno dei tasselli più importanti delle loro ultime stagioni. Z-Bo eserciterà la propria Player Option per la stagione 2014/2015 a 16,5 milioni, ed estenderà il contratto di altri 2 anni a 20 milioni totali, fino al 2017 quando avrà 36 anni. Il rinnovo di Randolph porta sicuramente una maggiore tranquillità in casa Grizzlies, dopo lo scontro già appianato tra il proprietario della franchigia Robert Pera e il coach Dave Joerger, che sembrava potesse portare a un esodo di giocatori dal Tennessee.

I Miami Heat tra smentite e indecisioni
“Il mio report su Lowry agli Heat via sign and trade con Toronto era sbagliato. Le mie più sincere scuse..”. Sono queste le parole del giornalista di Bleacher Report Ric Bucher, lo stesso che nella giornata di ieri aveva aperto ad uno scambio tra Heat e Raptors che comprendeva il passaggio di Lowry a Miami e quello di Bosh, una volta uscito dal contratto, in Canada. Tale notizia dunque non aveva fondamento, e bisognerà dunque aspettare ancora per scoprire il futuro dei vice-campioni, anche perché Wade e lo stesso Bosh sembrano indecisi sul da farsi. La soluzione più semplice, però, sembra essere l’uscita dal contratto di Wade, per prolungarlo a cifre minori, e la rinuncia alla Early Termination Option di Bosh, aspettando Lebron.

Melo parlerà con diverse squadre
Carmelo Anthony, uscito dal proprio contratto settimana scorsa, parlerà con diverse squadre, tra cui Knicks, Bulls, Lakers, Rockets e Mavericks. L’ala 30enne ex Knicks e Nuggets ha già parlato con Phil Jackson, presidente della franchigia di New York, il quale ha sondato il terreno per la possibilità di prolungare il contatto a cifre minori rispetto al massimo salariale, per poi avere un maggiore spazio di manovra in free agency. È però probabile che, se necessario, i Knicks offrano comunque un rinnovo al massimo consentito al prodotto di Syracuse.

Washington conferma Andre Miller
I Washington Wizards hanno assicurato al veterano Andre Miller che eserciteranno la propria team option, confermandolo per la stagione 2014/2015 a 4,6 milioni. Tale decisione è dovuta anche al fatto la loro scelta al secondo giro del 2012, Tomas Satoransky, rimarrà in Spagna, a Barcellona, anche per la prossima stagione.

Suns, Qualifying Offer per Bledsoe e Tucker
I Phoenix Suns offriranno la Qualifying Offer ai propri due giocatori in scadenza, rendendoli dunque dei Restricted Free Agent. È quasi sicuro che i due, reduci dalla loro miglior stagione in termini di cifre, rifiuteranno l’offerta, in cerca di un contratto più lungo e remunerativo, ma è altrettanto probabile che Phoenix decida di non privarsi di nessuno dei due, pareggiando l’offerta migliore di entrambi, proveniente da un’altra franchigia.

Faried e Nuggets tratteranno il rinnovo
Secondo Zach Lowe di Grantland Kenneth Faried e i Denver Nuggets si incontreranno la prossima settimana, per discutere del rinnovo del contratto. Al prodotto di Morehead State University è probabile che venga offerto un contratto sotto il massimo salariale, e non di poco e se non dovesse accettare potrebbe diventare Restricted Free Agent nell’estate 2015.

McCalebb in cerca di un contratto
Il naturalizzato macedone Bo McCalebb potrebbe finalmente fare il salto in NBA, a 29 anni. McCalebb, visto in italia con la Montepaschi Siena, ha un contratto con il Fenerbahce, ma ha buone possibilità di trovare un contratto in America, e c’è un buon gruppo di squadre che ci farebbe un pensierino. Tutto dipende dunque dalla sua voglia di affrontare questa nuova sfida, anche se le premesse sembrano esserci tutte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here