New York Knicks, cambio in panchina: fuori Fisher, promosso Rambis

0
cnn.com
cnn.com
cnn.com

I New York Knicks avrebbero deciso di esonerare Derek Fisher dall’incarico di capo allenatore, secondo quanto riportato da ESPN e Yahoo! Sports.

L’ormai ex coach della franchigia ha chiuso la sua parentesi a New York con un record di 40-96. I Knicks inoltre hanno perso nove delle ultime dieci partite, il che ha determinato il divorzio tra la franchigia e l’ex playmaker.

Kurt Rambis è stato nominato coach ad interim e voci di corridoio darebbero Brian Shaw e Luke Walton (anch’essi ex giocatori dei Lakers di Phil Jackson, come Fisher) come più probabili sostituti fino a fine stagione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here