Nico Mannion firma un two-way contract con i Golden State Warriors

Il playmaker italiano uscito da Arizona farà parte della squadra che l’ha scelto al draft. Nico Mannion è ufficialmente un giocatore dei Golden State Warriors.

di La Redazione

Nico Mannion giocherà ufficialmente nella NBA, ma dovrà anche prendere parte a tante partite dei Santa Cruz Warriors in G League.

Con il contratto two-way, la franchigia NBA può tenere massimo due giocatori con sé per 50 partite, sulle 72 stagionali. Nel frattempo può farlo allenare o giocare anche con la franchigia affiliata di G League. Se Nico Mannion resterà tutta la stagione, allora percepirà 450 mila dollari, dopodiché se Golden State andrà ai Playoffs la dirigenza dovrà decidere se tagliare dal roster i giocatori two-way oppure farli entrare in rosa con contratti standard (se non c’è posto nei 15, allora dovrà essere tagliato qualcuno per fargli spazio).

Il playmaker nato a Siena è stato scelto dagli Warriors con la #48 all’ultimo draft. Vestirà il numero 2.

USA Today Sports
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy