Niente Lakers per Dwight Howard, accordo con i 76ers

Un vero e proprio giallo su Dwight Howard che aveva annunciato, tramite Twitter, la sua firma con i Lakers. A sorpresa, però, il tweet è stato cancellato dopo alcuni minuti e il lungo alla fine ha deciso di accarsi a Philadelphia.

di Gaetano Cantarero

Dwight Howard lascia i Los Angeles Lakers e accetta la proposta annuale dei Philadelphia 76ers. Si chiude così una vicenda “travagliata” nella prima notte di free agency, con lo stesso Howard che aveva annunciato sui social la sua permanenza a Los Angeles. Il suo tweet, però, è magicamente scomparso e anche gli insider americani hanno dovuto fare marcia indietro, chiarendo che il giocatore stava ascoltando altre proposte. Arrivata poi, tramite il suo agente Charles Briscoe che ha parlato a The Athletic, la conferma del suo passaggio ai 76ers con un contratto annuale da 2,6 milioni di dollari.

I Lakers lo hanno dimenticato in fretta facendo il colpo Montrezl Harrell.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy