Problema in casa Rockets: Danuel House avrebbe ospitato in camera una donna addetta ai tamponi

Problema in casa Rockets: Danuel House avrebbe ospitato in camera una donna addetta ai tamponi

Sospensione in arrivo per il sesto uomo dei Rockets? L’NBA sta indagando sul fatto.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Danuel House e i Houston Rockets potrebbero essere nei guai.

Il giocatore dei Rockets ha saltato gara 3 per “problemi personali”, ma ora sembrano essere venuti a galla problemi decisamente differenti.

Come affermato da Chris Haynes di Yahoo!, il giocatore avrebbe violato i protocolli di sicurezza relativi al Covid-19, introducendo una donna in camera sua, proveniente dall’esterno della bolla.

Come riportato da vari fonti, la donna avrebbe dovuto eseguire il tampone, ma non c’era bisogno di farla entrare in camera sua e questo potrebbe costargli molto caro, fino a 10 giorni di quarantena forzata (come accaduto a Lou Williams) e quindi fine anticipata della serie contro i Lakers.

L’NBA sta indagando sul fatto e a breve si dovrebbe scoprire la verità sul fatto, ma sembra quasi certo che anche stasera House sia out per gara 4. Se dovesse essere dichiarato colpevole del misfatto, i Rockets riabbraccerebbero il loro #4 solamente nel prossimo turno, nel caso in cui Houston si qualifichi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy