Raymond Felton arrestato con un fucile in mano

0

Se non bastasse il fatto che il buon Dirk abbia fatto sprofondare i Knicks, i problemi di New York non finiscono mai. Nella notte, Raymond Felton è stato arrestato -e subito rilasciato con la cauzione- per aver puntato un’arma da fuoco in faccia alla moglie.

La polizia di New York ha colto il giocatore in di possesso armi da fuoco di secondo e terzo grado (pistole o coltelli) ma soprattutto di possesso di arma da fuoco di quarto grado che significa avere in casa un fucile di precisione, oppure uno shotgun. Felton ha ammesso che è stato un gesto sconsiderato, suggerito dalla rabbia di essere prossimo al divorzio.
Ha dichiarato:” Quando vai incontro a certe cose nella vita, cerchi di tenerle fuori dal tuo lavoro ma a volte non ce la fai. E’ un mio problema personale e non voglio parlarne”

Sfortuna è sfortuna cari tifosi Knicks.