Reggie Jackson torna ai Clippers per una stagione

Il play ex Pistons e Thunder ha chiuso la scorsa stagione proprio ai Clippers. Ora che conosce l’ambiente, Reggie Jackson avrà un ruolo importante.

di La Redazione

I Los Angeles Clippers erano in cerca di qualcuno per migliorare lo spot di point guard. Ma alla fine non hanno trovato nulla di meglio di Reggie Jackson, firmato con un annuale.

Il play trentenne nato a Pordenone – suo padre era militare nella base di Aviano – ha concluso la stagione passata proprio ai Clippers ma con un ruolo marginale. Dai 9.5 punti in 21′ nelle 17 presenze di regular season, ai 5 punti scarsi in 14′ durante i Playoffs.

Beverley è ormai inaffidabile a questi livelli, Lou Williams potrebbe partire, e quindi Reggie Jackson avrà uno spazio molto importante nei Clippers 2020/21. Sempre pronti a lottare per raggiungere le prime NBA Finals della loro storia…

La squadra del patron Ballmer probabilmente non confermerà Joakim Noah per questioni salariali e prenderà con una exception Dewayne Dedmon, appena tagliato dai Pistons.

Los Angeles Times
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy