Ricky Rubio: “Salto gli Europei. Lascerò la NBA quando mio figlio andrà alle elementari”

0
Getty Images

Il playmaker spagnolo Ricky Rubio ha parlato per la prima volta dopo l’infortunio che ha messo fine alla sua fin qui ottima stagione. Un infortunio che necessita una lunga riabilitazione e quindi conferma che non ci sarà ad EuroBasket 2022, che la sua Spagna affronta da campionessa del mondo in carica: “Tornerò tra un anno, ma tornerò ancora più forte”.

Poi ha confermato che non starà per sempre in NBA – già lo aveva detto qui – soprattutto ora che ha un bimbo e quindi continuare a cambiare squadra di anno in anno non è la cosa migliore per la famiglia: “Quando mio figlio avrà sei anni inizierà le elementari ed inizierà a farsi i primi amici quindi avremo bisogno di tornare in Europa. Ne abbiamo già discusso io e mia moglie e ora siamo convinti che a un certo punto della vita il basket non sarà più la priorità”, ha detto al giornale iberico La Vanguardia. Ora Rubio jr ha solo due anni quindi in estate potrà firmare un altro (ultimo?) contratto in NBA, visto che il play dei Cavs sarà free agent.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here