Rissa in allenamento con Jordan Poole, Draymond Green rischia una sanzione pesante

0
https://www.opencourt-basketball.com/

Si è arrivati alle mani in allenamento tra Draymond Green e Jordan Poole, con il primo che dopo un faccia a faccia col secondo lo avrebbe colpito con un pugno. L’allenamento è stato subito sospeso, e l’organizzazione dei Warriors crede che stavolta Green abbia superato il limite: si vocifera di una pesante sanzione che potrebbe essergli comminata.

Draymond Green ha chiesto scusa per l’accaduto, sottolineando però che la sua reazione manesca sia nata dal nuovo atteggiamento di Poole, forse a causa del suo rinnovo non ancora messo nero su bianco (come peraltro quello di Thompson, Wiggins e dello stesso Green).
Iguodala ha commentato l’accaduto sui suoi canali social definendo Poole “un bravo ragazzo”, e riguardo a Green “è una questione di famiglia”; niente male, per cominciare la sua ultima stagione con i Golden State Warriors.