Rondo vicino ai Pelicans, Brandon Paul agli Spurs

Ufficiale l’arrivo di Brandon Paul a San Antonio, i Lakers intanto offrono un biennale ad Alex Caruso

di Gianluca Lo Nostro

Rajon Rondo potrebbe aver trovato la franchigia per cui giocherà il prossimo anno. Dopo aver incontrato i New Orleans Pelicans, l’ex campione NBA si sarebbe mostrato interessato e motivato a giocare per coach Alvin Gentry, che gli garantirebbe un prezioso ruolo dalla panchina in sostituzione di Holiday che è il playmaker titolare.
I Lakers, i quali in precedenza avevano provato ad ingaggiare Rondo, si sarebbero tirati indietro, come dimostra la scelta di offrire un two-way contract ad Alex Caruso (fonte Ramona Shelburne di ESPN), giovane promessa che ha brillato nella recente Summer League e che avrà l’opportunità di migliorare in G-League.

Alla fine gli Spurs sono riusciti ad ingaggiare Paul. Non Chris, ma Brandon, guardia tiratrice che nella passata stagione ha vestito la maglia dell’Anadolu Efes totalizzando 8.6 punti di media in 17 minuti di impiego. Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN, San Antonio avrebbe raggiunto un accordo col giocatore e ha abbandonato l’idea di rifirmare Jonathon Simmons, dopo aver rifiutato di presentare la qualifying offer e facendo diventare di fatto il giocatore unrestricted free agent. Simmons ha ricevuto offerte anche da altre squadre e nelle prossime ore renderà noto il suo futuro. Ai microfoni di Yahoo! Sports, il suo agente ha riferito che la priorità è firmare altrove.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy