Sacramento Kings, pessime notizie dall’infermeria: Monk fuori fino a maggio, Huerter stagione finita

0
AP Photo

Due bruttissime notizie arrivano dall’infermeria dei Sacramento Kings a poche ore di distanza una dall’altra. Prima Kevin Huerter che salterà il resto di questa stagione in quanto dovrà operarsi alla spalla: era fuori da ormai 3 settimane e si sperava in una terapia conservativa, ma alla fine lo staff medico ha deciso per l’operazione. Dovrebbe tornare a pieno regime per inizio della prossima stagione (è sotto contratto fino a giugno 2026).

Dopodiché l’altra brutta notizia è Malik Monk, candidato #1 per il premio di Sesto Uomo dell’anno visti i 15.6 punti e 5.2 assist di media, il quale dovrà saltare dalle 4 alle 6 settimane per la rottura del menisco. Contando che il Play-In sarà il 16 aprile e il primo turno Playoffs inizierà il 20, Monk potrà tornare in campo solo in caso di secondo turno o, più probabilmente, addirittura finali di Western Conference. Monk, inoltre, potrebbe anche aver giocato la sua ultima partita in maglia Sacramento Kings, in quanto il suo contratto è in scadenza a fine giugno.