Stephen Curry migliore realizzatore dei Warriors da quando sono a Ovest

Nella storia della franchigia ha superato Rick Barry ma primo è ancora Wilt Chamberlain.

di La Redazione

Stephen Curry nel primo tempo del Christmas Day a Milwaukee ha segnato 15 punti che gli hanno permesso di superare un’icona della franchigia come Rick Barry.

È ora il miglior realizzatore da quando la franchigia è nella Western Conference ed il secondo della storia, dietro a Wilt Chamberlain che ha fissato l’asticella a 17783 punti (giocava ai Warriors quando erano ancora a Philadelphia). Stephen Curry insegue di circa 1300 punti, quindi è probabile che verso fine stagione raggiunga e superi anche lui. Se non sarà quest’anno, allora il record arriverà all’inizio della stagione 2021/22.

Stephen Curry sempre più nella storia della franchigia dei Golden State Warriors.

Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy