Stephon Marbury si ritira

Starbury appende le scarpette al chiodo dopo 22 anni

di Fabrizio Martini
Hollywood Reporter

Stephon Marbury, ex All Star NBA e giocatore ormai di culto, ha deciso di smettere col basket dopo 22 anni di carriera da professionista. Il giorno del ritiro ufficiale dovrebbe essere l’11 Febbraio, giorno in cui terminerà la Regular Season della Lega Cinese, di cui lui è ormai da anni protagonista e stella indiscussa.

In NBA, Stephon ha giocato con Timberwolves, Nets, Suns, Knicks e Celtics, dal 1996 al 2009. All Star nel 2001 e 2003, ha sempre avuto la fama di sfascia-spogliatoi e un carattere piuttosto particolare, nonostante fosse dotato di un talento spaventoso. In Cina, dove è stato uno dei primi Americani a giocare post carriera NBA, è diventato un pioniere ed un atleta talmente amato a tal punto da dedicargli una statua. Brooklynese doc (ha giocato sia per Knicks che per i Nets pre trasferimento), campione ed All Star in Cina svariate volte, MVP straniero ed autentica gemma della Lega orientale, Starbury è stato un campione discusso e un pò controverso, ma non per questo poco amato dai tifosi a stelle e strisce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy