Tobias Harris ai Nets con Irving? C’è interesse reciproco tra le parti

Tobias Harris ai Nets con Irving? C’è interesse reciproco tra le parti

Brooklyn punterebbe su Irving prima di tutto.

di Filippo Miosi

I Brooklyn Nets sono pronti ad essere i re del prossimo mercato, dopo anni bui dettati da scelte sbagliate fatte dalla precedente dirigenza. L’obiettivo #1 resta Kyrie Irving: il playmaker attualmente ai Celtics non eserciterà la player option e ha cambiato agente passando dallo storico Jeff Wechsler alla ROC Nation Sports che è guidata da un tale Jay-Z, socio di minoranza proprio della franchigia bianconera, e che tra i suoi clienti ha un certo Kevin Durant (oltre a Caris LeVert). I rumors si sprecano, ma la cosa è certa: Irving e i Nets hanno mostrato interesse reciproco e starebbero già lavorando per provare ad arrivare ad un accordo per le prossime stagioni.

I Nets sono in corsa anche per Tobias Harris e, anche qui, l’interesse della franchigia sembra essere contraccambiato dal giocatore. Coach Atkinson è molto legato al #33 ora ai Sixers in quanto entrambi sono cresciuti a Long Island – dove ha sede la franchigia G League affiliata a Brooklyn – e il fratello dell’attuale allenatore dei Nets è stato il coach di Harris alla high school. Lo scorso anno Harris ha rifiutato un rinnovo quadriennale da 80milioni con i Clippers, prima di essere spedito a Philadelphia: ha chiuso la stagione con 20 punti di media, diventando uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato NBA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy