Tobias Harris ai Nets con Irving? C’è interesse reciproco tra le parti

0
Philly.com

I Brooklyn Nets sono pronti ad essere i re del prossimo mercato, dopo anni bui dettati da scelte sbagliate fatte dalla precedente dirigenza. L’obiettivo #1 resta Kyrie Irving: il playmaker attualmente ai Celtics non eserciterà la player option e ha cambiato agente passando dallo storico Jeff Wechsler alla ROC Nation Sports che è guidata da un tale Jay-Z, socio di minoranza proprio della franchigia bianconera, e che tra i suoi clienti ha un certo Kevin Durant (oltre a Caris LeVert). I rumors si sprecano, ma la cosa è certa: Irving e i Nets hanno mostrato interesse reciproco e starebbero già lavorando per provare ad arrivare ad un accordo per le prossime stagioni.

[embedcontent src=”twitter” url=”https://twitter.com/wojespn/status/1138963659689009152?s=19″]

I Nets sono in corsa anche per Tobias Harris e, anche qui, l’interesse della franchigia sembra essere contraccambiato dal giocatore. Coach Atkinson è molto legato al #33 ora ai Sixers in quanto entrambi sono cresciuti a Long Island – dove ha sede la franchigia G League affiliata a Brooklyn – e il fratello dell’attuale allenatore dei Nets è stato il coach di Harris alla high school. Lo scorso anno Harris ha rifiutato un rinnovo quadriennale da 80milioni con i Clippers, prima di essere spedito a Philadelphia: ha chiuso la stagione con 20 punti di media, diventando uno dei pezzi pregiati del prossimo mercato NBA.

[embedcontent src=”twitter” url=”https://twitter.com/MikeAScotto/status/1138567320807321600?s=19″]