Toronto Raptors, rinnovi per il GM Ujiri e il centro Khem Birch

0
Montreal Community Contact

I Toronto Raptors dovranno affrontare un periodo di transizione, ma lo faranno sempre con il GM Masai Ujiri alla guida del front office. Ha firmato un pluriennale con il quale cercherà di riportare la franchigia ad alto livello.

Intanto due firme meno significative: il centro canadese Khem Birch resta a Toronto per i prossimi tre anni a 20 milioni totali, mentre l’ex Strasburgo Ishmail Wainright ha firmato un parzialmente garantito per provare a guadagnarsi il posto in squadra durante l’estate.

Qualche giorno fa era stato tagliato Aron Baynes per risparmiare 7 milioni, mentre è da capire ancora chi arriverà in cambio di Kyle Lowry (probabilmente Goran Dragic). Infine Ujiri dovrà decidere cosa fare con le team option di Watanabe e Gillespie, che potrebbero anche essere esercitate visto che sono contratti al minimo salariale.