Trade ufficiale in NBA tra Thunder e Sixers: Horford, Green e alcuni europei

Philadelphia Sixers e Oklahoma City Thunder hanno annunciato la buona riuscita dello scambio.

di La Redazione

Lo scambio era stato annunciato 20 giorni fa dai guru delle news americane, ma ora c’è ufficialità.

THUNDER: Al Horford, diritti su Theo Maledon e Vasilije Micic, prima scelta 2025

SIXERS: Danny Green, Terrance Ferguson, Vincent Poirier, trade exception da 8.1 milioni

Diamo uno sguardo alla situazione salariale dei giocatori coinvolti. Sul fronte OKC Al Horford ha 81 milioni per i prossimi tre anni, ma nell’ultimo sono garantiti “solamente” 14.5 dei 26.5M previsti. I due play europei invece staranno un’altra stagione sicuramente in EuroLega, poi decideranno: Micic avrà 27 anni a gennaio e potrebbe decidere di lasciare l’Anadolu Efes in estate. Il giovane di ASVEL Maledon ha invece solo 19 anni e farà subito il grande salto: passati i test anti-covid si aggregherà agli allenamenti con Horford ed i nuovi compagni.

Dal punto di vista di Philadelphia, prendono un veterano due volte consecutive campione NBA (tre in tutto) come Danny Green, arrivato a OKC dai Lakers, nello scambio per Schroeder. È in scadenza quest’anno a 15.4 milioni. Terrance Ferguson ottimo difensore sul perimetro, ma ha mostrato gravi lacune offensive: anche lui un anno a 3.9 milioni, poi sarà restricted free agent. Infine il centrone francese Vincent Poirier che lo scorso anno ha trovato pochissimo spazio a Boston: a Philly troverà Embiid, Howard e Bradley, quindi è probabile che venga tagliato immediatamente dalla franchigia. Percepirà comunque i 2.6M che restano, ma il suo futuro sarà quasi sicuramente in EuroLega.

Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy