Tristan Thompson: “LeBron segue la peggior dieta di sempre”

Tristan Thompson: “LeBron segue la peggior dieta di sempre”

La leggenda ora ai Lakers ha sconvolto il suo ex compagno a Cleveland.

di La Redazione

Tristan Thompson è stato compagno di LeBron James dal 2014 fino al 2018 ed era uno di quelli più vicini alla leggenda #23.

Ora il canadese ha svelato un retroscena curioso riguardante la dieta di LeBron che lo ha letteralmente sconvolto: “LeBron ha la dieta peggiore di sempre, mangia di m**rda. Chiedetegli qual è la sua colazione”, ha detto a The Athletic. “Ingurgita tipo 5 pezzi di pan carrè inzuppati di una specie di sciroppo di banane e fragole. Poi mangia una omelette fatta con quattro uova, ma alla fine ogni giorno te lo ritrovi a schiacciare in testa a tutti. Tutto ciò non ha alcun senso!”

Ma il suo stupore non si ferma alla colazione: “LeBron mangia dolci ad ogni pasto. Poi ogni tanto arriva con la solita storia della dieta settimanale di robaccia vegana, ma poi se ne frega e mangia tantissimo, senza senso. È davvero un campione perché mangia da schifo”, ha continuato il #13 dei Cavaliers.

Thompson poi rivela di aver provato ad emularlo: “Ho iniziato ad ingrassare e ho smesso. Cioè funziona per lui e basta. Lui ama i dolci, mangia dessert, si fa i toast pieni di zuccheri, ed è pazzesco come il suo corpo bruci tutta quella m**da”.

Con un record di 41-12 i Lakers guidano la Western Conference alla pausa e LeBron a 35 anni sta tenendo medie di 25 punti e quasi 8 rimbalzi, uniti alla miglior media assist di tutta la NBA, con quasi 11 a partita.

Per altre curiosità su LeBron, date un’occhiata a questo pezzo di Joe Vardon, da anni insider dei Cavs che ora scrive per The Athletic:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy