Tristan Thompson torna ai Cleveland Cavaliers firmando al minimo salariale

0
Tristan Thompson
USA Today Sports

Le squadre NBA devono avere massimo 15 giocatori con contratti standard più tre con contratto two-way. Tuttavia per iniziare la stagione NBA c’è anche un minimo di giocatori con contratti classici per ogni squadra, cioè 14.

I Cleveland Cavaliers ne avevano 13 fino a poche ore fa, ma poi c’è stato l’accordo annuale con Tristan Thompson, ala/centro visto la scorsa primavera per poche partite ai Lakers. Il 32enne è stato un elemento chiave del grande trionfo dei Cavs nel 2016, giocando in Ohio ben 619 partite di regular season e 78 di Playoffs. Negli ultimi anni oltre ai Lakers ha vestito anche le maglie di Boston, Sacramento, Indiana e Chicago.