UFFICIALE – Dairis Bertāns vola ai Pelicans

Il tiratore lettone lascia Milano.

di La Redazione

A quasi 30 anni la NBA ha chiamato e Dairis Bertans ha prontamente accettato. I New Orleans Pelicans hanno allungato il reparto dei tiratori, provando la guardia ex Olimpia in vista della prossima stagione (quasi sicuramente senza Anthony Davis), in quanto i Pelicans ormai sono lontani dai Playoffs. Presente una team option per la prossima stagione.

Secondo Bobby Marks di ESPN, il giocatore percepirà i restanti soldi della bi-annual exception (274mila dollari) per questa stagione, più 1.4 milioni per il prossimo anno nel caso venga confermato in estate.

Il tiratore lascia l’Olimpia Milano, in teoria senza nessun buyout pagato dalla franchigia NBA, ma ponendo una sorta di “diritto di recompra” se il tiratore deciderà di tornare in Europa. Si trasferisce in NBA dove già giocano altri tre connazionali: il fratello minore Davis (agli Spurs, uno dei migliori tiratori da 3 della lega), la stella Porzingis che sta provando a rientrare da un lungo infortunio (attualmente ai Mavericks) e Rodions Kurucs, rookie dei Nets che ha fatto vedere ottime cose finora.

Bertans è cresciuto in Lettonia, tra Valmiera (dov’è nato), ASK Riga, Ventspils e VEF Riga, prima di approdare nel 2013 a Bilbao. Un passaggio al Darüşşafaka Istanbul, prima dell’approdo a Milano a metà della scorsa stagione.

Nel suo palmares 4 campionati lettoni, mentre con Milano ha vinto uno scudetto e due supercoppe.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy