Wesley Matthews non resta ai Bucks. Lakers o Heat nel mirino

La guardia non ha esercitato l’opzione.

di La Redazione

Wesley Matthews ha deciso di non esercitare la player option da 2.7 milioni e testerà quindi il mercato.

Su di lui ci sono i Lakers che vogliono coprirsi nel caso di partenza di Bradley, e i Miami Heat, che hanno bisogno di un tiratore e difensore sul perimetro.

Matthews nell’ultimo anno 7.4 punti in 24′, dati minori di tutta la carriera. Non cambiano le cifre nelle dieci gare di Playoffs, ma ha tirato con un ottimo 39.5% dall’arco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy