Wizards campioni di Division per la prima volta in 38 anni

Erano ancora Bullets e giocavano nella Atlantic Division.

di La Redazione

Dal 2015 i titoli divisionali non danno più diritto ad un posto tra le prime quattro nella griglia Playoffs, tuttavia nel palmares della franchigia rimane una cosa abbastanza importante.

Stanotte la gara vinta contro i Lakers ha dato l’aritmetica certezza che gli Washington Wizards sono campioni della Southeast Division, fermando così la striscia negativa più lunga senza un titolo divisionale nei quattro maggiori sport statunitensi. L’ultimo titolo risaliva al 1979 quando ancora erano Bullets e si erano appena trasferiti da Baltimora, anche se giocavano a Landover, Maryland: arrivarono fino alle NBA Finals, perse contro i SuperSonics. Con 8 gare rimanenti e 46W all’attivo, gli Wizards possono anche toccare quota 50 vittorie stagionali, record che manca proprio da quella stagione (54-28, record di franchigia), quinta e ultima volta con almeno 50 successi in un anno.

Ora in NBA la striscia più lunga senza titolo divisionale appartiene a Charlotte, che non ha mai vinto il titolo divisionale in 29 anni. In NHL gli Edmonton Oilers mancano l’appuntamento da 30 anni, ma quest’anno sono solo 2 punti dietro agli Anaheim Ducks. In NFL i Cleveland Browns non lo vincono dal 1989, mentre nella MLB i Pittsburgh Pirates non chiudono in testa la propria Division da 25 anni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy