Yogi Ferrell firmerà un biennale con i Mavericks

Martedì, alla scadenza del contratto di 10 giorni, ha già sul piatto un contratto biennale.

di Ario Rossi

Yogi Ferrell stanotte ha fatto segnare il career high di 32 punti, con 9 triple, record eguagliato per un rookie – un altro Maverick, Rodrigue Beaubois, nel 2011, ne segnò 40 con 9 bombe.

Dopo una settimana da leader indiscusso in cui Dallas ha vinto tutte e 4 le gare disputate, rischia di essere il primo giocatore a vincere il premio di Player of the Week con un contratto da 10 giorni: 17.8 punti, 5 assist, 3 rimbalzi e 1.8 rubate nelle ultime quattro apparizioni.

Alla sua scadenza martedì, il piccolo playmaker uscito da Indiana University firmerà un biennale come affermato da Shams Charania di The Vertical. Bobby Marks, suo collega, dice che prenderà il minimo questa stagione a quota 208mila dollari e avrà garantito anche il prossimo anno a 1.3 milioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy