Zach Collins si opera: non ci sono tempistiche sul rientro

Il lungo dei Blazers si era già operato quattro mesi alla stessa caviglia sinistra.

di La Redazione

Non c’è pace per Zach Collins. Il lungo dei Blazers è stato fuori tanti mesi la scorsa stagione a causa di un infortunio alla spalla che l’ha costretto ad operarsi.

Poi a settembre un’operazione alla caviglia sinistra a causa di una frattura da stress al malleolo mediale, per essere pronto al via di questa stagione. Ma non ha recuperato bene ed è costretto a tornare sotto i ferri. I Blazers hanno detto che non ci sono tempistiche per il ritorno e Zach Collins verrà rivalutato di settimana in settimana.

Il 23enne sarà restricted free agent a fine stagione. In 154 presenze con Portland ha tenuto medie di 5.7 punti e 4 rimbalzi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy