Zion Williamson: l’infortunio al ginocchio è più grave del previsto, costretto all’operazione

Zion Williamson: l’infortunio al ginocchio è più grave del previsto, costretto all’operazione

Grana in casa New Orleans Pelicans. La prima scelta del Draft 2019 è costretta ad operarsi al ginocchio.

di La Redazione

Zion Williamson si deve operare al ginocchio e resterà fuori dalle 6 alle 8 settimane, saltando così la prima parte di stagione.

La tanta attesa sulla prima scelta del Draft 2019 dovrà rimanere tale, a causa del periodo forzato ai box per l’ex Duke.

Zion si è già operato nella mattinata americana, un operazione di artroscopia al menisco del ginocchio destro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy