NBA Finals: Jrue Holiday è leggendario, i Milwaukee Bucks battono i Phoenix Suns in una strepitosa gara 5 e volano sul 3-2

0
NBA Finals
https://www.gannett-cdn.com/

Gara 5 delle NBA Finals tra Phoenix Suns e Milwaukee Bucks, in una delle più classiche delle partite in cui la serie può prendere una direzione ben precisa. Sarà quella di padroni di casa, trascinati da Devin Booker e Chris Paul, o ci sarà il colpaccio dei Milwaukee Bucks di Giannis Antetokounmpo e Khris Middleton?

QUINTETTO PHOENIX SUNS: Paul, Booker, Bridges, Crowder, Ayton.

QUINTETTO MILWAUKEE BUCKS: Holiday, Middleton, Tucker, Antetokounmpo, Lopez.

Dopo qualche minuto di “studio”, in cui le difese hanno la meglio degli attacchi, Phoenix alza vertiginosamente il ritmo, sospinta dal delirio del pubblico del Footprint Center. Arriva il primo parzialone ed il merito è di un super Jae Crowder e di un Deandre Ayton dominante sotto i tabelloni. Milwaukee sbanda paurosamente e accusa il colpo. Giannis prova a caricarsi la squadra sulle spalle, senza alcun riposo con i dolori al ginocchio dimenticati, ma è troppo solo. Il finale di quarto vede i Suns mettere la marcia superiore, con un Devin Booker posseduto e in una fase della sua carriera con la fiducia alle stelle. Si va al breve intervallo, dopo 12 minuti, sul +16 Phoenix.

Phoenix in fuga e Milwaukee spalle al muro? Assolutamente no. I Bucks entrano in campo con grandissima concentrazione e determinazione, piazzando subito un parziale importante. Sale la fiducia negli ospiti che in un amen sono di nuovo a strettissimo contatto nel punteggio. Jrue Holiday è onfire. L’ex playmaker dei New Orleans Pelicans gioca una seconda frazione mostruosa, chiudendo a quota 18 con un super 8 su 11 dal campo e 7 assist. I Bucks mettono la freccia e operano il sorpasso. Phoenix soffre e si aggrappa ad alcune giocate importanti di CP3 nel finale di quarto per non chiudere con un deficit importante. All’intervallo è +3 Bucks, con un secondo quarto impressionante da 43 punti per la squadra di Giannis Antetokounmpo.

Gettyimages

Se il secondo quarto dei Milwaukee Bucks è stato eccezionale, il terzo è vicinissimo alla perfezione. Percentuali stellari e big three al comando. Giannis Antetokounmpo, Khris Middleton sono super ma è soprattutto merito di Jrue Holiday jordaniano. Il playmaker dei Bucks difende in modo pazzesco su Chris Paul e in attacco è in uno stato di fiducia altissimo, segna tutto quello che gli passa per le mani e le percentuali dei Bucks sono altissime. I Suns sbandano nettamente, l’attacco e la fiducia di Phoenix scende possesso dopo possesso e l’incubo di andare sotto nella serie, dopo aver comandato 2-0, è sempre più concreto. 10 punti da recuperare per i Suns, in un ultimo quarto che sembra uno scoglio altissimo da superare.

L’attacco dei Suns è completamente bloccato, affidato al talento di Devin Booker. Ma si sa, in una NBA Finals è troppo poco per portarsi a casa una partita, soprattutto se di fronte ci sono dei Milwaukee Bucks in uno stato di assoluta grazia. L’orgoglio di un Chris Paul, nettamente non al 100%, è immenso e la sua tripla riaccende le speranze sul -8 con 8 minuti da giocare. I Suns danno tutto quello che hanno nel finale. I “Big three” dei Bucks, Antetokounmpo, Middleton e Holiday, si distribuiscono i tiri con grande scelta, ma l’orgoglio degli uomini di Williams è altissimo. Booker, di nuovo oltre quota 40, e Chris Paul riportano i Suns vicinissimi nel punteggio a -1 con meno di un minuto sul cronometro grazie al layup di CP3. Ma il finale di gara è FOLLE. Giannis sbaglia due liberi. Booker ha la palla del sorpasso, ma un MONUMENTALE Jrue Holiday ruba palla e si lancia in contropiede con l’alzata che Giannis Antetokounmpo inchioda con il fallo. Il greco sbaglia, ma sempre Holiday a rimbalzo conquista la palla che chiude definitivamente gara 5 delle NBA Finals.

PARTITA LEGGENDARIA DI JRUE HOLIDAY, I MILWAUKEE BUCKS VOLANO SUL 3-2, ORA MATCH POINT IN CASA!

PHOENIX SUNS – MILWAUKEE BUCKS 119-123 (37-21, 24-43, 29-36, 29-23)

MVP BasketInside: Jrue Holiday.

PHOENIX SUNS: Crowder 10, Bridges 13, Ayton 20, Paul 21, Booker 40, Craig 3, Johnson 6, Payne 6. All: Monty Williams.

MILWAUKEE BUCKS: Tucker 3, Antetokounmpo 32, Middleton 29, Lopez 9, Holiday 27, Portis 9, Teague, Connaughton 14. All: Mike Budenholzer.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here