NBA #MLKDay: Batum 35 punti nella ripresa, Los Angeles Clippers d’autorità su Indiana

0
NBA.com

La NBA ci fa il regalo nel giorno più triste dell’anno e in onore di Martin Luther King ci mostra alcune partite ad orari europei. Le altre le trovate qui, mentre ora parliamo di Pacers @ Clippers.

I padroni di casa partono subito forte e con l’inatteso Coffey (12 punti e 3/3 da 3 nel primo quarto) più Morris e Zubac danno una spinta decisiva che porta i Clippers sul 40-27 dopo i primi 12′. Per Indiana bene Brissett dalla panca, male i titolari.

Si bagnano un po’ le polveri dopo il miglior primo quarto della stagione e così i Pacers tornano sotto con Sabonis e LeVert, più l’ottimo rookie Duarte. Dall’altra parte Morris continua a martellare – già a 17 a metà gara – e Bledsoe tengono però a distanza gli ospiti: all’intervallo i Clippers guidano 68-59.

Nel terzo periodo la difesa dei Pacers concede altri 36 punti ai Clippers che allungano ancora di più. Bene Duarte, ma troppo solo in attacco, mentre i losangeleni hanno un super Batum che segna 14 punti solo in questo quarto. 14 sono anche di vantaggio Clippers sul 104-90.

Indiana si riavvicina subito ma Jackson e un Batum indiavolato respingono l’assalto. La rimonta dei Pacers si rifà più seria con un grande LeVert e rientrano fino al -4 ma ormai manca troppo poco e i Clippers riescono a mantenere quel vantaggio che hanno tenuto per tutta la gara. MVP Nicolas Batum, autore di 32 punti nel solo secondo tempo.

Indiana Pacers @ Los Angeles Clippers 133-139 (27-40, 59-68, 90-104)

IND: Duarte 24, LeVert 26, Sabonis 19+11+7, Brissett 13, Holiday 18, Bitadze 17, Washington jr 10, Craig 4, Stephenson 2, Sykes

LAC: Morris 21, Batum 32, Coffey 16, Jackson 26, Zubac 10, Mann 9, Bledsoe 9, Hartenstein 9, Boston jr 4, Ibaka 3

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here