NBA #MLKDay: Boston si scuote nella ripresa e abbatte New Orleans

0

Nel match delle 18:30 Boston batte i Pelicans grazie alle ottime prestazioni del trio Tatum-Brown-Schroder, autori di 73 punti nel complesso. Per gli ospiti non basta la doppia doppia di Valanciunas da 22 punti e 14 rimbalzi.

QUINTETTO BOSTON: Schroder, Brown, Williams, Tatum, Horford.

QUINTETTO NEW ORLEANS: Graham, Hart, Jones, Ingram, Valanciunas.

Nel primo tempo i padroni di casa partono lenti e con poca grinta, pagando anche l’assenza di un pilastro così fondamentale quanto sottovalutato come Robert Williams. I Pelicans ne approfittano giocando a loro ritmo e trovando sempre buone soluzioni al tiro con protagonisti Brandon Ingram (doppia doppia da 15 +10 condita da 6 assist) e Josh Hart, quest’ultimo sparito nel secondo tempo. Gli ospiti toccano anche il +18 a metà secondo quarto, ma da lì alla pausa lunga Boston (che era partita con un pessimo 2/15 dall’arco) reagisce piazzando un parziale da 15-4, 39-46 a metà.

Nella ripresa gli ospiti continuano a condurre ma solo di poche lunghezze. Entrambe le squadre vanno avanti punto a punto fino verso la fine della terza frazione, quando Boston trova per la prima volta il vantaggio e da lì sblocca la situazione che pareva maledetta. Nell’ultimo quarto i padroni di casa affondano fino al +17 con un parziale di 19-7, New Orleans va nel pallone e alla fine il TD Garden guida la propria squadra alla vittoria, 104-92 il finale.

TABELLINO BOSTON: Tatum 27, Brown 23, Schroder 23, Horford 12, Williams 10, Nesmith 5, Freedom 2, Richardson 2, Pritchard.

TABELLINO NEW ORLEANS: Valanciunas 22, Jones 16, Ingram 15, Hart 13, Graham 11, Alexander-Walker 9, Alvarado 4, Hayes 2.