NBA Playoffs Inside: i Bucks non ci stanno, si torna al Garden

0

Game 7: parole che in quel di Milwaukee non suonavano dal lontano 2010.
Partita che ha visto Boston poter chiudere la serie nella notte ma complice una serata non brillante al tiro (rispettivamente 37% e 28% dal campo e dall’arco) ed una prestazione mostruosa di Antetokounmpo dovra’ aspettare il 29 sera, al Garden, per sapere cosa ne sara’ di questa travagliata stagione.
Al primo quarto con Boston avanti di 2 lunghezze, ed un massimo vantaggio di 9, Milwaukee risponde riuscendo a imporsi con il punteggio di 39-48 a fine primo tempo; nel quarto finale e 7 minuti da giocare la tripla di Marcus Morris ha riaperto le speranze portando i padroni di casa a dover nuovamente recuperare: recupero che non si e’ fatto aspettare e culminato nel parziale di 11-3 che ha chiuso la partita.
Oltre al greco, a referto con 31 punti e 14 rimbalzi, brillano con 16 punti Bogdon e Middleton, particolarmente preciso con 7/8 dal campo; per i Celtics non bastano i 22 di Tatum, troppi gli errori al tiro con sole 10 triple segnate a fronte dei 36 tentativi, niente da fare neppure nel colorato dove la difesa dei Bucks ha saputo limitare gli ospiti.
Game-set-Gara7.
Boston Celtics @ Milwaukee Bucks 86-97 (24-22, 15-26, 26-26, 21-23)