NBA Playoffs: Dallas rimonta dal -17 e vola in Finale di Conference

0
https://www.tsn.ca/

Costretti a rincorrere per buona parte della gara, i Mavs riescono a rimontare nel secondo tempo e battono OKC con il minimo scarto, assicurandosi la Finale di Conference contro la vincente di gara 7 tra Minnesota e Denver.
OKC parte in quarta e si porta subito sul +10 dopo 3 minuti e spiccioli (16-6), i padroni di casa tornano a contatto ma chiudono il primo quarto sotto di 7 (30-23); secondo periodo sulla falsa riga del primo, con i Thunder che scappano (38-28), si fanno riprendere (41-42) e scappano di nuovo, fino al 64-48 di metà partita, frutto di un parziale di 11-1 per chiudere il primo tempo.
Sotto per 75-58 a inizio terzo quarto i Mavs sudano freddo ma non mollano, arrivando all’ultimo mini-intervallo sotto ancora di 7 (90-83).

Dallas riagguanta gli ospiti sul 97 pari a 6 minuti e mezzo dal termine, e si porta sul +5 (110-115) a 1 minuto e 11 secondi dalla sirena, ma un parziale di 6-0 per OKC ribalta ancora tutto e con 20 secondi da giocare i Mavericks si trovano sotto di 1.
A questo punto la palla va inevitabilmente a Doncic, che con 2 secondi sul cronometro scarica su PJ Washington, il quale subisce fallo da Gilgeous-Alexander nell’atto di tiro da oltre l’arco; il challenge dei Thunder è infruttuoso e Washington va in lunetta, segnando i primi 2 e sbagliando intenzionalmente il terzo libero, regalando a Dallas la Finale di Conference.

Kyrie Irving ha ora un record di 14-0 nelle gare 7 di Playoffs, inutile il career high della postseason per SGA (36 punti).

Oklahoma City Thunder @ Dallas Mavericks 116-117
Thunder
: Gilgeous-Alexander 36, Jal. Williams 22, Holmgren 21.
Mavs: Doncic 29 + 10 assist + 10 rimbalzi, Irving & Jones Jr. 22.