NBA Playoffs: gli Indiana Pacers battono i Knicks e volano alle Finali di Conference, New York KO e martoriata dagli infortuni

0
NBA Playoffs
https://res.cloudinary.com/

I New York Knicks affrontano gli Indiana Pacers in una decisiva gara 7 delle semifinali di Eastern Conference degli NBA Playoffs. Fondamentale per i Knicks, il rientro di Anunoby e Hart.

QUINTETTO KNICKS: Brunson, DiVincenzo, Hart, Anunoby, Hartenstein.

QUINTETTO PACERS: Haliburton, Nembhard, Nesmith, Siakam, Turner.

Inizio a giri altissimi da parte delle due squadre, ma in particolare dagli Indiana Pacers che giocano senza paura. Paskal Siakam è onfire, più abituato a giocare questi big match rispetto ai suoi compagni. I Knicks restano aggrappati, hanno subito punti da OJ Anunoby che è chiaramente al 100% e da DiVincenzo, subito molto aggressivo in questo inizio. Le percentuali e l’attacco dei Pacers sono super in questo primo quarto, sfiorando i 40 punti segnati ma soprattutto permettendo agli ospiti di chiudere i primi 12 minuti sul +12.

New York soffre terribilmente in difesa di fronte ad una Indiana praticamente perfetta. Non solo non cala la qualità offensiva dei Pacers, ma il vantaggio addirittura aumenta. Crisi totale dei Knicks che non riescono a contenere il duo Haliburton – Siakam e che hanno un Brunson da da 4 su 13 dal campo e “braccato” in modo eccezionale da McConnell e Nembhard. La speranza per i padroni di casa è tenuta viva da Alec Burks. Sono i 14 punti dell’ex Pistons che permettono ai Knicks di andare all’intervallo “solo” sul -15. Folle primo tempo da 76% dal campo per gli Indiana Pacers.

Inizio furioso dei Knicks in questa ripresa. Donte DiVincenzo spara da 3 punti, senza paura e in un amen lo svantaggio arriva sotto la doppia cifra. Qualche minuto di calo, poi Indiana torna ai livelli del primo tempo. Folle partita dei Pacers che praticamente non sbagliano mai, giocando una migliori gare 7 di sempre degli NBA Playoffs sin qui. New York ci prova, Alec Burks e DiVincenzo in particolare, ma di fronte a questi Pacers c’è poco, pochissimo da fare. +17 Pacers a 10 minuti dal termine.

Il colpo del KO definitivo per i Knicks arriva nell’ultimo quarto. Jalen Brunson riporta la frattura della mano sinistra in un tentativo di contrastare un tiro avversario. Gara 7 finita, stagione finita per la stella dei Knicks e molto probabilmente game, set and match per i padroni di casa, martoriati dagli infortuni in questa post-season.

INDIANA PACERS @ NEW YORK KNICKS 130-109 (39-27, 31-28, 31-29, 29-25)

MVP BasketInside: T.Haliburton

PACERS: Siakam 20, Nesmith 19, Turner 17, Nembhard 20, Haliburton 26, Toppin 3, Walker, Jackson 9, McConnell 12, Brown, Sheppard 4.

KNICKS: Anunoby 5, Hartenstein, Brunson 17, Hart 10, DiVincenzo 39, Achiuwa 4, Diakite, Sims, McBride 8, Burks 26, Jeffries, Milton.