NBA Playoffs: Indiana si porta sul 2-1 con le sue armi principali: Difesa e George

0

La Serie si trasferisce nella capitale in perfetta parità dopo l’exploit di Hibbert che ha permesso ai Pacers di recuperare la sconfitta di gara 1. Se i Wizards riuscissero a mantenere inviolato il loro campo, la strada sarà più che in discesa verso una più che impronosticambile finale di Conference.

Quintetti:

Indiana Pacers: Hill, Stephenson, George, West, Hibbert
Washington Wizards: Wall, Beal, Ariza, Nenè, Gortat

I Quarto: Sin dalle prime battute si intuisce che la gara verrà decisa nella metàcampo difensiva: ritmo lento ed attacchi farraginosi da ambo le parti. Ariza parte alla grande ed una sua tripla regala 5 punti di vantaggio a Washington ma Stephenson e George riportano avanti Indiana prima che il jumper sulla sirena di Wall chiuda la prima frazione in perfetta parità sul 17.

II Quarto: I Wizards tornano in campo serrando le maglie in difesa concedendo solo 3 punti ai Pacers nei primi 6 minuti del secondo quarto ma il vantaggio è solo di 7 punti. Il ritorno in campo di George e Hibbert fa la differenza riportando in un amen i Pacers avanti fino al +5 con la tripla di Hill dall’angolo. Ci pensano sempre Ariza e Wall a riportare sotto Washington mandando le squadre negli spogliatoi sul 33-34.

III Quarto: L’alley-oop tra Wall e Beal porta avanti i Wizards ma sarà il loro ultimo vantaggio della gara. Indiana piazza un parziale di 14-1 che spezza in due la gara guidato da Hibbert e da un George davvero ispirato. Washington non reagisce sprofondando fino al -17 sotto i colpi di West e Stephenson. Wall segna per la terza volta sulla sirena ma questa volta vale solo per l’amaro 45-60.

IV Quarto: Beal è l’ultimo ad arrendersi segnando tutti i punti (pochi) dei Wizards nella prima metà dell’ultima frazione ma il vantaggio di Indiana rimane immacolato grazie a Scola e West. La tripa di George con 3 minuti sul cronometro segna la parola fine sul match e vede Indiana riconquistarsi il fattore campo in questa semifinale Playoffs. Il risultato finale è di 85-63 che è anche la peggior prestazione offensiva nella storia di Washington.

Tabellini: 

Indiana: George 23, West 12, Hibbert 14, Stephenson 9, Hill 9, Mahinmi 2, Turner 4, Watson 1, Scola 11, Copeland N.E, Allen N.E, Butler, Sloan N.E.

Washington: Ariza 12, Nenè 8, Gortat 4, Beal, 16, Wall 15, Gooden 1, Webster, Miller 2, Booker, Temple 3, Harrington 2, Porter, Seraphin.