NBA Playoffs: James Harden è clamoroso e trascina Phila! Jokic domina, Denver 2-0

0

Un’altra serata di NBA Playoffs è andata in archivio con due interessanti risultati. Andiamo a vedere cos’è successo sui campi di Boston e Denver.

PHILADELPHIA 76ERS @ BOSTON CELTICS 119-115 (Serie 1-0 Sixers)

Come si temeva, Joel Embiid non è della partita e Philadelphia inizia la serie in trasferta. I Celtics attaccano subito il ferro vista l’assenza di Embiid, ma Phila risponde con un’ottima percentuale dall’arco. Boston trova un parziale di 11-0 ma i Sixers – grazie ad un sontuoso Melton da 17 punti e 5/5 da 3 – non mollano e a metà gara sono solo sotto di 3 nonostante il 74% al tiro dei Celtics. Nel terzo quarto le squadre rispondono colpo su colpo, portandosi in parità anche nell’ultima frazione (102-102 a 5′ dal termine). Boston riesce a mettere due possessi di vantaggio, ma Phila non cede e si riporta avanti con Maxey. Tatum risponde, ma Harden con il suo classico step-back fa +2 Sixers. Palla a Smart che però la perde da Reed, che viene poi spedito in lunetta: 2/2 non scontato e Philadelphia espugna Boston 119-115 per il vantaggio nella serie.

SIXERS: Tucker, Harris 18, Reed 10, Maxey 26, Harden 45, McDaniels, Niang 3, Melton 17.

CELTICS: Tatum 39, Horford 11, Smart 12, White 4, Brown 23, G.Williams, Hauser, R.Williams 6, Brogdon 20.

PHOENIX SUNS @ DENVER NUGGETS 87-97 (serie 0-2 Nuggets)

Colpaccio dei Denver Nuggets che non lasciano scampo ai Phoenix Suns e si aggiudicano anche gara 2, portandosi così sul 2-0. Tanto equilibrio nei primi 3 quarti di gioco dove c’è il duo Durant – Booker a trascinare i Suns mentre per i padroni di casa un immenso Nikola Jokic. Se per i Suns oltre alle due star, c’è poco nulla complice anche l’infortunio nel terzo quarto di Chris Paul, per i Nuggets è solida la prestazione di Gordon e Caldwell-Pope (chirurgico con un 4 su 4 dalla lunga distanza). Denver aumenta i giri del motore nell’ultimo quarto e piazza il break decisivo con Jokic che chiude con 39 punti, 16 rimbalzi e 5 assist. Suns in difficoltà e sotto 0-2 nella serie, chiamati ad una grande rimonta.

SUNS: Durant 24, Okogie 2, Ayton 14, Paul 8, Booker 35, Wainright, Craig, Biyombo 2, Landale, Payne 2, Lee.

NUGGETS: Gordon 16, Porter Jr 5, Jokic 39, Murray 10, Caldwell-Pope 14, Green 2, Brown 9, Braun 2.