NBA Playoffs: la AA sembra più una roccaforte che un palazzetto, 2-0 Heat.

0
nypost.com

BROKLYN NETS VS MIAMI HEAT: 82-94

I Miami Heat si aggiudicano anche gara 2, ma non senza rischi, infatti gli Heat hanno vinto solo grande a una difesa eccezionale che ha concesso ai Nets un solo canestro dal campo negli ultimi 6:38 di gara producendo così  un parziale di 15-5.

LeBron segna 22 punti, miglior realizzatore della gara, Bosh finisce la gara con 18 punti e 6 rimbalzi e l’ultimo dei big 3 segna 14 punti conditi da 7 assist. Fondamentale l’apporto di Ray Allen che segna 13 punti, tutti nella seconda metà di gara.

Per gli sconfitti non basta un Teletovic superlativo in panchina dalla uscita, 20 punti con 6/9 da tre punti per il bosniaco. Bene anche Livingston che contribuisce alla causa con 15 punti, non altrettanto effettivi Pierce e Johnson a testa.

Altra altra partita non esaltante per KG, riesce a trovare il suo primo canestro dal campo della serie nel terzo periodo, cattura anche  12 rimbalzi, ma alla fine solo 4 punti con ben 6 errori al tiro.

Disastroso Williams, 0/9 dal campo e 0 punti totali in quella che è la prima nella sua carriera ai Playoffs senza segnare nemmeno un punto.

I Nets  giocano un’ottima prima metà di gara, 20/40 dal campo incluso un 6/12 da tre e si trovano sopra di un solo punto, 46-45. Anche ottima in difesa la squadra allenata da Kidd che nel primo quarto limita i bicampioni in carica a 6/18 al tiro e ad un solo canestro da tre su otto tentativi.

Nella seconda metà di gara gli Heat cambiano volto in difesa e costringono Brookyln  a un misero 13/38 con 2/12 da dietro l’arco.

Nonostante le pessime percentuali dal campo i Nets rimangono in scia entrando nel terzo quarto sotto di due punti causa un layup del prescelto.

Anche la prima metà dell’ultima frazione è molto equilibrata finché gli Heat, sopra di due, producono un parziale di 8-0, triple di Chalmers e Allen seguite da un jumper di CB, che porta gli heat sull’87-77. I Nets sembrano non averne più  e a sancire la fine dell’incontro è Chalmers con la tripla del +11 con meno di un minuto da giocare.

Miami continua la sua marcia, ottava W consecutiva ai Playoffs.

BROOKLYN NETS: Johnson 13, Pierce 13, Garnett4, Livingston 15, Deron Williams, Blatche , Anderson 5,Plumlee 2, Teletovic 20, Thornton 10.
MIAMI HEAT: James 22, Battier 8, Bosh 18, Wade 14, Chalmers 11, Andersen 2, Allen 13, Cole 5, Lewis 6.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here