NBA Playoffs: Milwaukee Bucks e Golden State Warriors chiudono i conti in gara-5

0

Stanotte erano in programma due gare-5 che potevano già essere decisive per le sorti delle rispettive serie. A vincerle sono stati i Milwaukee Bucks e i Golden State Warriors che in casa hanno chiuso i conti sul 4-1 contro Chicago Bulls e Denver Nuggets, rispettivamente.

Non c’è storia per i Bulls che dopo aver perso Ball, LaVine e Caruso non hanno la profondità per rispondere ai campioni in carica, seppur privi di Middleton. Durante il primo tempo si tocca anche il +29 con Antetokounmpo (33+9) e Connaughton (20) grandi protagonisti, bene anche Portis (14+17). Per Chicago chiudono in bellezza Williams (23) e Vucevic (19+16). Bucks ora contro Boston per un posto tra le prime 4.

Tutt’altra cosa la gara-5 andata in scena a San Francisco, con una vera e propria battaglia vinta dai padroni di casa. Parità all’intervallo, Denver scappa a +10 ad inizio terzo quarto e mantiene 8 punti di vantaggio anche ad inizio ultimo periodo. Jokic è trascinatore con 30+19+8 ma dall’altra parte Curry e Payton hanno messo canestri pesantissimi. Il serbo fa tutto da solo nel finale ma gli Warriors riescono a rispondere e poi chiudere la partita con il solito Curry. Prossimo turno contro Memphis o Minnesota.