NBA Playoffs: Philadelphia a fatica, primo punto contro Washington

0
NBA.com

Dopo le prime partite di ieri, si gioca anche di domenica ad orari europei. Apre gara-1 tra Wizards e Sixers, con Washington che arriva di rincorsa dal play-in mentre i Sixers hanno chiuso la regular season al primo posto.

Nel primo tempo a farla da padrone sono i falli, con Embiid da una parte e Lopez dall’altra già a 3 falli all’intervallo. Nel mezzo, però, c’è un Tobias Harris indemoniato da 28 punti nei primi due quarti, il quale tiene a galla i Sixers praticamente da solo, mentre per Washington i soliti Westbrook e Beal sono ben spalleggiati da Len e Bertans, tutti in doppia cifra a metà gara. Risultato 62-61 per i ragazzi di coach Brooks. In questo primo tempo ben 84 punti sono arrivati in area pitturata: è il massimo in una metà gara nei Playoffs dal 1996.

Al rientro dagli spogliatoi Beal entra in partita da par suo ma i Sixers restano a contatto fino a circa metà del terzo periodo, quando piazzano un parziale di 16-4 che nasce dalla difesa. Ma Washington resiste, dopo essere finiti sotto di 11 i Wizards hanno 4 azioni per tornare a un solo possesso di distanza, senza però concretizzare; l’attacco di Phila non gira al meglio, Embiid infila un paio di jumper dalla media e a 37 secondi dal termine con Washington ancora sul -5 un’apertura sciagurata di Gafford non viene controllata da Westbrook.
I liberi di Embiid e Harris chiudono la gara, Phila va sull’1-0.

MVP BasketInside: Tobias Harris.

Washington Wizards @ Philadelphia 76ers 118-125 (28-27, 62-61, 93-99)

Wizards: Westbrook 16, Neto 7, Beal 33, Hachimura 12, Len 12, Bertans 14, Smith 6, Gafford 12, Lopez 6.

Sixers: Simmons 6, Curry 15, Green 11, Harris 37, Embiid 30, Hill 11, Howard 7, Milton 5, Thybulle, Korkmaz, Maxey 3.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here