NBA Playoffs: Rimonta Blazers, Aldridge sbanca Houston

0
sbnation.com

Pensavate di aver visto la miglior gara 1 a Los Angeles Sabato? Se sì, vi sbagliavate di grosso. Al Toyota Center di Houston una prestazione singola clamorosa di Aldridge trascina i Blazers ad un incredibile vittoria all’overtime contro i padroni di casa dei Rockets 122-120!

Il prodotto originario del Texas ha assolutamente dominato la scena, segnando il suo massimo di punti in carriera (46), sommati a degli importantissimi 18 rimbalzi. Lamarcus ha segnato dal post 16 punti, ben 12 tra secondo tempo e overtime. Prima di “L.A.”, l’unico giocatore con almeno 46 punti e 18 rimbalzi in una vittoria in trasferta ai playoffs fu Elgin Baylor in gara 5 delle Finals del 1962.

Lamarcus ha commesso il suo sesto e ultimo fallo a 1 minuto dalla fine durante l’overtime, grazie ad una super mossa difensiva di Beverley, costretto ad uscire però per infortunio. Quando sembrava tutto perduto, Damian Lillard ha segnato i successivi 5 punti dei Blazers portando la squadra a 17 secondi dalla fine sul +1, con 2 liberi da tirare.

Il timido Damian, al suo debutto in postseason, ha messo a referto 31 punti e 9 rimbalzi, dominando il backcourt avversario. Nessun giocatore al debutto nei playoffs nei Blazers aveva fatto una prestazione simile; da rookie solo Lebron James riuscì in una simile impresa nel 2006 contro i Wizards.

Dopo l’1/2 ai liberi di Freeland, i 2 liberi messi a referto da Lillard hanno consegnato la vittoria agli ospiti, grazie ad una grande difesa finale sul jumpshot di James Harden.
Il “barba”, nonostante i 27 punti segnati, non ha di certo brillato. Nella seconda frazione di gioco, è stato limitato da Nicolas Batum, che gli ha concesso solo 1 tiro dal campo sui 7 provati, addirittura 0 su 4 durante il supplementare. Nella prima frazione di gioco invece, la difesa di Wesley Matthews gli ha concesso solo 2 canestri su 7. “Devo giocare meglio” – ha dichiarato subito dopo la partita James. “Non ho tirato come volevo.. ma andrà meglio in gara 2.”

Una partita molto fallosa, che ha visto gli arbitri mandare i giocatori in lunetta per 79 volte. Oltre ad Aldridge, sono usciti dal campo per falli anche Robin Lopez (6 punti), Patrick  Beverley (9) e Dwight Howard (27).
I Rockets hanno buttato via 12 punti di vantaggio a 5 minuti e 30 dalla fine dell’incontro, subendo una furiosa rimonta da parte di Aldridge e soci. L’MVP della partita ha segnato il layup decisivo allo scadere del quarto periodo che ha portato la partita all’overtime.

Gara 2 è prevista a Houston nella notte tra mercoledì e giovedì alle 3.30 ora italiana. Se le premesse sono queste: “It’s a long series..”

Portland Trail Blazers – Houston Rockets = 122 – 120 (OT)

PORTLAND TRAIL BLAZERS: Aldridge 46, Lillard 31, Matthews 18, Batum 14, Lopez 6

HOUSTON ROCKETS: Harden 27, Howard 27, Parsons 24, Lin 14, Jones 12

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here