NBA Recap Inside: Boston non si ferma, Cavs sul velluto

0

52,5-48,5-94,1

Le percentuali al tiro (rispettivamente dal campo, da tre punti e dalla lunetta) dei Cleveland Cavaliers. Una vittoria che dà un bel segnale, anche perché ottenuta in trasferta e con James a soli 27 minuti giocati. Cleveland Cavaliers @ Detroit Pistons 116-88

7

Le palle recuperate da Victor Oladipo nella vittoria di Indiana a Orlando (lo stato che lo ha cresciuto vs la squadra che lo ha draftato). Per lui anche 29 punti, 9 rimbalzi e 5 assist. Indiana Pacers @ Orlando Magic 105-97

12/46

La prestazione complessiva al tiro di Mitchell, Burks e Hood a Philadelphia. Difficile vincere con una performance al tiro di questo tipo. Utah Jazz @ Philadelphia 76ers 86-107

Dwight Howard
charlotteobserver.com

2

I tiri sbagliati da Dwight Howard. Il centro ex Atlanta ha guidato Charlotte alla vittoria con una prestazione da 25 punti, 20 rimbalzi e 4 stoppate. Da segnalare anche un Kaminsky da 24 punti in 21 minuti, con 4/5 da tre. Minnesota Timberwolves @ Charlotte Hornets 102-118

9

Le sconfitte consecutive dei Los Angeles Clippers, battuti anche a New York. Dopo un avvio di stagione incoraggiante LA sembra aver perso brillantezza. Los Angeles Clippers @ New York Knicks 85-107

84

Le triple doppie in carriera di Russell Westbrook (che macchia però la propria prestazione con un 6/19 dal campo). I Thunder lasciano comunque il parquet dei Pelicans una L (Davis 36 punti e 15 rimbalzi). Oklahoma City Thunder @ New Orleans Pelicans 107-114

6

I recuperi di Eric Bledsoe, nuovo arrivato in casa Milwaukee. I Bucks però cadono sul proprio campo contro una buona Washington. Washington Wizards @ Milwaukee Bucks 99-88

60

I rimbalzi catturati dai Trail Blazers in quel di Memphis (18 per Noah Vonleh). Appena 35 quelli conquistati dai padroni di casa. Portland Trail Blazers @ Memphis Grizzlies 100-92

2,136

I punti segnati per tiro da Kyrie Irving (47 punti, 16/22 dal campo). I Celtics hanno dovuto sudare fino al supplementare per battere Dallas (31 di Barnes, 14+12 per Nowitzki), dopo essere stati sotto anche di sedici lunghezze. Diventano 16 le vittorie consecutive di Boston. Boston Celtics @ Dallas Mavericks 110-102 OT

63

I punti del trio Murray-Barton-Harris, con oltre il 60% dal campo. Quando loro vanno Denver difficilmente perde. Denver Nuggets @ Sacramento Kings 114-98