NBA Recap Inside: che cuore Boston, Houston implacabile

I risultati della notte NBA.

di La Redazione
  • 6

I punti di vantaggio di OKC in quel di Boston a 18″ dal termine. Un 1/4 ai liberi tra Anthony e Westbrook e due triple di Rozier e Morris (decisiva a qualche decimo dalla sirena), hanno fatto il resto.

Oklahoma City Thunder @ Boston Celtics 99-100

  • 13

La striscia di vittorie di Portland si ferma a quota 13. Houston è la quinta squadra nella storia a fare una striscia vincente di 13 gare e fermarne una altrettanto lunga nella stessa stagione. Male McCollum, mentre Harden con 42 punti ha fatto segnare il settimo quarantello contro i Blazers negli ultimi 5 anni: nessun altro giocatore ha questi dati in questo intervallo di tempo.

Houston Rockets @ Portland Trail Blazers 115-111

  • 10

I punti segnati da Orlando nell’ultimo quarto, iniziato conducendolo 76-68. Difesa asfissiante di Toronto ha portato a molti errori (3/19 al tiro per i Magic, sbagliando i primi 11 tiri presi, oltre a 4 perse) che hanno dato il via al recupero dei Raptors. Il quintetto difensivo? Lowry, Wright, Brown, Siakam e Nogueira…

Toronto Raptors @ Orlando Magic 93-86

  • 41

Career high per Dennis Schröder che infila 41 punti con 5 rimbalzi e 7 assist tirando 16/28 dal campo. Ad Atlanta nessuno segnava un quarantello dal 2009, quando lo realizzò Joe Johnson. Lo scalpo di stanotte è importante, vista la caduta interna degli Utah Jazz in piena corsa Playoffs.

Atlanta Hawks @ Utah Jazz 99-94

Le altre partite:

Los Angeles Clippers @ Minnesota Timberwolves 109-123

Dallas Mavericks @ New Orleans Pelicans 105-115

Detroit Pistons @ Phoenix Suns 115-88

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy