NBA Recap Inside: DeRozan stende NY, Boston crolla in casa

Tutte le gare della notte NBA.

di Ario Rossi

Notte da incubo per Antetokounmpo che litiga col ferro e i Cavaliers ne approfittano per battere i Bucks. Decisivo un 11-0 che rompe l’equilibrio a metà dell’ultimo quarto. 49 punti della coppia Irving-James; per i Bucks da salvare il solo Brogdon con 20 punti.

Privi di Lowry, i Raptors si affidano ovviamente all’altra superstar DeMar DeRozan, autore di 37 punti. Avanti anche di 17 nel primo tempo, i Knicks dilapidano il vantaggio ed è poi proprio il #10 dei canadesi a segnare il canestro della vittoria a 2″ dalla fine, al quale Anthony non è riuscito a rispondere.

Nel terzo anniversario dal suo career high e ad un anno dalle 12 triple contro OKC (compresa quella da metà campo per la vittoria), Curry incappa nella sua peggiore gara in NBA, tirando 0/11 da 3. Ma gli Warriors vincono lo stesso la loro 50esima partita stagionale, espugnando il campo dei Sixers. Decisivi Durant con 27 e Green con la sua solita gara da tuttofare. 21+7+7 di Saric.

Finisce la striscia record di franchigia per Isaiah Thomas con 43 partite a 20+ punti. Si ferma a quota 19 e gli Hawks vincono in casa dei Celtics con un grande secondo tempo, guidati dai 21 con 9/11 da 2 di Schröder.

 

Per un Curry che fa cilecca c’è un Curry che domina: Seth infatti ne infila 29 e i Mavericks hanno la meglio sugli Heat. Avanti 89-84 dopo un 9-0 targato Dragic, Miami sbaglia gli ultimi sette tiri e non segna più, concedendo ai padroni di casa un controparziale di 12-0 che chiude il match. 19+19 per Whiteside.

Sotto anche di 17 nel primo tempo, i Pacers hanno rimontato tutto e si sono anche ritrovati a +14 nella ripresa sul campo dei Rockets. Decisiva la tripla di Miles che ha mandato gli ospiti avanti 113-108 a un minuto dal termine: inutili i 25+12 di Harden e i 28 di Williams, visto che Houston ha tirato con il 22% da 3.

Minnesota ha vita facile in quel di Sacramento grazie ad un secondo periodo da 40-19. Migliori in campo i ragazzini terribili Wiggins (27) e Towns (29+17). Doppia doppia di Koufos (14+11) per i padroni di casa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy