NBA Recap Inside: i Raptors fanno 11 di fila! Cadono i Warriors contro i Kings

Vediamo i numeri più interessanti della notte NBA.

di Andrea Fabbian

Nella notte NBA sono scesi in campo 12 team per 6 partite giocate e le sorprese non sono mancate: i Raptors hanno esteso la loro striscia positiva a 11 faticando contro Dallas all’overtime, mentre i Warriors in versione seconde e forse anche terze linee hanno perso contro i Sacramento Kings. Torna a vincere invece Boston, vittoriosa in Florida contro gli Orlando Magic.

 

  • 17

Sono i punti segnati da Greg Monroe in uscita dalla panchina nella vittoria di stanotte contro Orlando; il centro ex Detroit è stato spesso criticato per il suo impatto nullo ma, visti i numerosi infortuni, si sta riscattando fornendo sprazzi di buon basket. Monroe è stato il top scorer dei suoi insieme a Terry Rozier, promosso titolare, che ha chiuso con 17 punti, 7 rimbalzi e 5 assist. A Orlando non bastano i 17 punti dalla panchina di Shelvin Mack per rimanere in partita: dopo il vantaggio per 2-0 iniziale i Magic sono sempre stati sotto anche fino al -24. Boston Celtics @ Orlando Magic 92-83

 

  • 24+19

Sono i numeri di Joel Embiid che, nella notte del suo compleanno, porta i Sixers al successo contro una coriacea Brooklyn; buona prova anche di JJ. Redick e Ben Simmons che chiudono rispettivamente con 23 e 21 punti. Per i Nets non bastano 21 punti di un ispirato Hollis-Jefferson per evitare la sconfitta: dopo essere volati anche a +13 nel secondo quarto i Nets si sono fatti raggiungere e in volata sono stati battuti da Phila. Brooklyn Nets @ Philadelphia 76ers 116-120

 

  • 11

Sono le vittorie consecutive dei Toronto Raptors, sempre più padroni della Eastern Conference: contro Dallas i canadesi iniziano bene ma per gran parte della partita sono costretti a inseguire (-11 massimo) prima di spuntarla in volata all’overtime. Data l’assenza di Kyle Lowry a trascinare la squadra ci pensa DeMar DeRozan con una prova maiuscola da 29 punti e 6 assist; prova monstre anche per Jonas Valanciunas che timbra una doppia doppia da 21 punti e 12 rimbalzi, dominando il pitturato. Per Dallas il migliore è Harrison Barnes con 27 punti, bene anche Smith JR. con 19 punti. Dallas Mavericks @ Toronto Raptors 115-122

 

  • 16+10+11

Sono i numeri dell’ennesima tripla doppia di Russell Westbrook nella vittoria della notte contro i Clippers; per una volta però a rubargli la scena ci pensa Corey Brewer che mette a referto il suo season high con 22 punti e si prende la palma di miglior realizzatore dei suoi. Per i Clippers bene Harris e Rivers con 24  e 23 punti oltre a Jordan con 11 punti e 21 rimbalzi; a pesare però sono le 21 palle perse. Oklahoma City Thunder @ Los Angeles Clippers 113-121

 

  • 22

Sono i punti di Buddy Hield in uscita dalla panchina nella vittoria dei Kings contro i Warriors privi di gran parte dei loro titolari; l’atleta delle Bahamas ha segnato 5 triple e contribuito alla vittoria dei suoi. I Warriors perdono la partita dopo essere stati sempre in vantaggio, cedono infatti nel quarto quarto dopo essere stati sopra anche di 11 punti; il migliore per i ragazzi della Baia è Quin Cook con 25 punti. Sacramento Kings @ Golden State Warriors 98-93

 

Altri risultati:

Miami Heat @ Los Angeles Lakers 92-91

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy