NBA Recap Inside: Lebron trascina i Cavs fuori dalla palude

Nella notte NBA le stat piu’ interessanti su basketinside

di Davide Barbieri, @barbieridavidee

Periodo d’ambientamento: 5W

Ci si aspettava un rodaggio iniziale per Griffin dopo la trade che l’ha portato a Detroit, niente di piu’ sbagliato: Griffin segna ben 11 dei suoi 25 nel quarto finale mentre Drummond tocca quota 27 rimbalzi dei 46 di squadra. Sara’ interessante vedere come si comportera’ Blake nella prossima sfida: i Pistons ospiteranno infatti i Clippers questo venerdi’. Vittoria nella vittoria: la panchina dei Nets e’ stata, durante la stagione, una delle piu’ prolifiche ma questa volta si e’ arresa per 30-15.

Brooklyn Nets @ Detroit Pistons 106-115

• Tripla doppia da 65 punti, in due

“Ho giocato con grandi giocatori, alcuni veramente forti, ma probabilmente nessuno del calibro di James.” Queste le parole di Paul alla fine dell’ennesima serata da 40 punti per il barba: quando a dirlo son 27 punti 7 assist e 7 rimbalzi possiamo crederci. Houston sempre avanti con l’eccezione di qualche minuto nel terzo quarto ed un fugace pareggio agguantanto nell’ultime frazione di gioco: Miami non ha comunque mai dato l’impressione di poterla vincere nonostante i 30 punti di Richardson.

Houston Rockets @ Miami Heat 109-101

• Uno vale tutto

La stagione di Cleveland non sta andando come ci si aspettava: discontinuita’ cronica a cui si affianca uno spogliatoio sempre sull’orlo di una crisi di nervi. Per una sera tutto sembra passato e questo e’ merito del condottiero Lebron James che sul finale dell’overtime c’entra il canestro decisivo. Dopo aver sbagliato la tripla dell’eventuale vittoria, pre over-time, James firma 9 degli 11 punti nel tempo supplementare e l’assist per gli altri 2: uno vale tutto. Peccato per Minnesota che trova in Butler (35) e Towns (30) la spinta per cercare di imbastire la nona sconfitta consecutiva per i Cavs; proprio Butler ha la possibilita’ di vincere in OT ma il suo tiro viene bloccato sempre dal 23 che sulla stessa azione pone fine alla partita. Buona prestazione anche per JR Smith (20) e Thomas (13pt+7ast) che piano piano sembra ingranare.

Minnesota Timberwolves @ Cleveland Cavaliers 138-140

• Utah Jazz @ Memphis Grizzlies 92-88

• San Antonio Spurs @ Phoenix Suns 129-81

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy