NBA Recap Inside: opening night come da pronostico, i Warriors battono OKC e Boston in scioltezza su Phila

0

Dopo 4 mesi di assenza torna l’NBA e sono subito emozioni, con Boston che vince lo scontro diretto con i Sixers nonostante la serataccia al tiro di Kyrie Irving. Top scorer Tatum con 23 punti, Hayward ne segna 11 in 24 minuti al suo ritorno dopo un anno di inattività. A Phila non bastano i soliti Embiid (23+10 rimbalzi) e Simmons (19+15+8).
Nell’altra partita della notte, dopo la consegna degli anelli, i campioni in carica di Golden State onorano il trofeo ricevuto sopravanzando dei Thunder privi di Westbrook ma non per questo arrendevoli.
Mattatori i soliti Curry (32 punti) e Durant (27 punti), per gli ospiti in evidenza Paul George con 27 punti e Adams in doppia doppia.

Philadelphia 76ers @ Boston Celtics 87-105 (Embiid 23, Simmons 19, Redick 16; Tatum 23, Morris 16, Brown 12)

Oklahoma City Thunder @ Golden State Warriors 100-108 (George 27, Schroeder 21, Adams 17; Curry 32, Durant 27, Thompson 14)