NBA Recap Inside. Portland e Memphis al play-in. Fuori Phoenix e San Antonio

NBA Recap Inside. Portland e Memphis al play-in. Fuori Phoenix e San Antonio

Il riassunto delle sette gare della notte NBA.

di Alessandro Elia

La bolla di Disney World emette anche il suo ultimo verdetto. Saranno Portland e Memphis a contendersi l’ultimo posto disponibile nella griglia dei playoff della Western Conference nell’inedita sfida del play-in (in programma sabato alle 20.30 italiane) . Decisive le vittorie dei Blazers e Memphis contro Brooklyn e Milwaukee. Successi che rendono vano il cammino strepitoso di Phoenix (8 vittorie su 8 a Orlando) e interrompono a 22 anni la serie di apparizioni degli San Antonio Spurs ai playoff.

Portland fatica contro i Nets che non hanno nulla da chiedere aspettando l’inizio della loro serie contro Toronto. Ma è partita vera con Lillard ancora super (42 punti ma anche 12 assist, 3a partita consecutiva con almeno 40 punti e 7 assist) cosi come CJ McCollum. Caris Levert avrebbe anche l’occasione di portare Brooklyn al successo ma il suo ultimo tiro è rigettato dal ferro.

Vita più agevole per Memphis che batte Milwaukee priva di Giannis Antetoukoumpo, sospeso per una gara dopo le intemperanze nel fine partita contro Washinghton. Prima tripla doppia in carriera per Jonas Valanciunas, su quel livello anche Ja Morant. Top scorer per i Grizzlies è Dillon Brooks (31 con 4/7 da tre).

Phoenix completa il percorso di solo vittorie all’interno della bolla (unica squadra a riuscirci delle 22 presenti) ma il successo sui Mavs serve davvero a poco. La vittoria dei Blazers non permette ai Suns di coronare la loro rimonta nella classifica a Ovest. Per Phoenix il solito Booker, Dallas tiene a riposo Porzingis e concede a Doncic appena 13 minuti in attesa dell’inizio dei playoff.

Con il risultato di Portland-Brooklyn già conosciuto, i San Antonio Spurs sono scesi in campo già privi di ogni speranza di arrivare al playin. Alla fine vince Utah, per gli Spurs ci sono 16 punti di Marco Belinelli (8/11 dal campo, 3/6 da tre) con ogni probabilità alla sua ultima partita con la franchigia texana.

A chiudere il programma della penultima giornata di seeding games le vittorie di Washington su Boston (primo e unico successo per i Wizards nella bolla) quella di Sacramento sui Lakers (L.A chiude la regular season con 3 vittorie e 4 sconfitte) e quella di Orlando ai danni di New Orleans. Tutte sfide ininfluenti ai fini della qualificazione ai playoff.

Washington Wizards-Boston Celtics 96-90
WAS: T.Bryant 26, T.Brown 17, I.Smith 11, J.Robinson 10
BOS: J.Green 23, S.Ojeleye 13

Sacramento Kings-Los Angeles Lakers 136-122
SAC: B.Hield 28, B.Bogdanovic 27, J.Parker 19, N.Bjelica 15pts-13ast
LAL: D.Waiters 19, L.James 17, M,Morris 14, T.Horton-Tucker 14, Q.Cool 12

Milwaukee Bucks-Memphis Grizzlies 106-116
MIL
: B.Lopez 19, F.Mason 18, D.Divincenzo 17, K.Middleton 14, DJ Wilson 12
MEM: D.Brooks 31, J.Valanciunas 28pts-19reb-12ast, J.Morant 12pts-13reb-10ast, K.Anderson 10, B.Clarke 10

Dallas Mavericks-Phoenix Suns 102-128
DAL: 
B.Marjanovic 18pts-20reb, L.Doncic 18, J.Jackson 13
PHX: D.Booker 27, D.Saric 16, C.Payne 15, C.Johnson 15, M.Bridges 14, D.Ayton 11

San Antonio Spurs-Utah Jazz 112-118
SAN: 
K.Johnson 24, L.Samaric 16, M.Belinelli 16, L.Walker 15, D.Murray 12pts-14reb, J.Poetl 10
UTA: R.Tucker 18, J.Brantley 13, G.Niang 13, J.Clarkson 11, D.Mitchell 11, E.Davis 11, M.Oni 10, N.Williams-Goss 10

Portland Trail Blazers-Brooklyn Nets 134-133
POR:
D.Lillard 42pts-12ast, CJ McCollum 25, J.Nurkic 22pts-10reb, G.Trent Jr. 16, H.Whiteside 16
BKN: C.Levert 37, J.Harris 19, T.Luwaku-Caberrot 19, T.Johnson 16, G.Temple 15, J.Allen 14,

New Orleans Pelicans-Orlando Magic 127-133
NOP: 
F.Jackson 31, N.Alexander-Walker 29, J.Hart 23pts-14reb, J.Hayes 13, N.Melli 6
ORL: N.Vucevic 23, DJ Augustin, J.Ennis 16, W.Iwundu 15, M.Fultz 11, M.Frazier Jr.10, V.Law 10

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy