NBA Recap Inside: risorgono Warriors e Celtics, male i Thunder senza Melo e Russ

Vediamo le statistiche della notte NBA.

di Andrea Fabbian
  • 24

Sono i punti di Kevin Durant nella vittoria dei Warriors contro Dallas; dopo la sconfitta contro OKC i ragazzi di Kerr hanno ripreso a correre e hanno avuto vita facile contro i modesti Mavericks, buona prova anche per Draymond Green che mette a referto una doppia doppia da 12 punti e 10 rimbalzi. Per i texani doppia doppia da 16 punti e 11 rimbalzi per l’eterno Dirk Nowitzki, il migliore perà è ancora Dennis Smith JR. con 22 punti in 30 minuti. Dallas Mavericks @ Golden State Warriors 103-121

  • 13

Sono le palle perse dagli Oklahoma City Thunder nella sconfitta di stanotte contro i Lakers, i  gialloviola ne hanno perse ben 5 in meno e questo è stato uno dei fattori che gli ha permesso di vincere oltre alla migliore percentuale dal campo (36% di OKC contro il 44% dei californiani). Il miglior realizzatore tra i ragazzi di Luke Walton è stato ancora Kentavious Caldwell-Pope con 20 punti e 7 rimbalzi; per OKC, orfana di Westbrook e Melo, prova importante per Paul George che segna 29 punti e cattura 9 rimbalzi. Oklahoma City Thunder @ Los Angeles Lakers 81-106

  • 39

Sono i punti della panchina dei Boston Celtics nella vittoria contro Washington dopo un overtime, il dato assume ancora più significato se paragonato con i 26 punti prodotti dalla panchina della squadra della capitale (ancora orfana di John Wall). Malgrado la prova monstre dalla panchina di Morris (15 punti), il migliore tra i giocatori di Stevens è stato Kyrie Irving con 28 punti in 33 minuti di gioco; per i Wizards ottima prova di Otto Porter JR. che chiude con una doppia doppia da 27 punti  e 11 rimbalzi. Boston Celtics @ Washington Wizards 110-104

  • 18

Sono i punti segnati da Jonas Valanciunas nella vittoria dei suoi Raptors contro i  Knicks privi di Porzingis infortunato; per il lituano è stato un gioco da ragazzi dominare i lunghi avversari tanto che ha catturato anche 10 rimbalzi chiudendo la gara in doppia doppia. Per New York si salva solamente Michael Beasley che, responsabilizzato dall’infortunio del compagno lettone, segna 21 punti e prende 7 rimbalzi. New York Knicks @ Toronto Raptors 88-113

  • 22

Tanti sono i punti segnati da Evan Fournier per spingere i suoi Magic alla vittoria contro gli Hawks; alla prima senza Elfrid Payton Orlando trova anche una bella prova da D.J. Augustin che, sostituendo il compagno scambiato, sfiora la doppia doppia con 18 punti e 9 assist. Per quanto riguarda Atlanta il migliore è Dennis Schroder con 19 punti, 5 rimbalzi e 5 assist; non ha giocato invece Marco Belinelli, deluso dalla mancata trade di ieri. Atalanta Hawks @ Orlando Magic 98-100

Altri risultati:

Charlotte Hornets @ Portland Trail Blazers 103-109

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy