NBA Recap Inside: Washington vince in rimonta, bene Golden State

Le statistiche più curiose della notte NBA.

di Filippo Miosi
  • 3

Le sconfitte, nelle ultime 5 gare, per i Boston Celtics. Gli infortuni di Irving, Horford e Brown stanno pensando non poco per la franchigia del Massachuesset con il primo posto ad Est, al momento saldamente nelle mani dei Toronto Raptors, che appare sempre più lontano.

  • 34

I punti segnati da Bradley Beal, accompagnati da 9 assist. Beal, in assenza di John Wall ancora infortunato,  si conferma leader tecnico e carismatico dei Washington Wizards capaci di rimontare uno svantaggio di 20 punti in casa dei Boston Celtics e portare a casa la vittoria dopo due elettrizzanti Overtime.

Washington Wizards @ Boston Celtics 125-124 (2OT)

  • 22 Dicembre 2012

La data dell’ultima vittoria dei Lakers sul campo dei Golden State Warriors. I gialloviola sono stati sconfitti anche questa notte, nonostante Golden State dovesse fare a meno di Curry, alle prese con un problema alla caviglia,  Draymond Green, David West e Klay Thompson che si è fratturato il pollice. A guidare alla vittoria i padroni di casa ci pensa il solito Kevin Durant, autore di 26 punti. Nei Lakers da segnalare l’ottima prestazione di Julius Randle, autore di 22 punti e 10 rimbalzi.

Los Angeles Lakers @ Golden State Warriors 106-117

Le altre partite:

Milwaukee Bucks @ Orlando Magic 117-126

Miami Heat @ Sacramento Kings 119-123

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy