ALL-STAR STORY: 2004 All Star Weekend @ Los Angeles 13-15/02

0

irononsticker.com L’allegro carrozzone dell’All Star Game nel 2004 torna ad Ovest, e quale città potrebbe meglio accoglierlo se non proprio L.A., la città delle stelle e dello showtime? L’attenzione per quel weekend, oltre che ovviamente sulla gara di domenica, fu concentrata anche verso il Rookie Challenge del venerdì, dove esordivano due stelle che avrebbero decisamente segnato i dieci anni successivi: LeBron James e Carmelo Anthony. Rookie Challenge: Rookies – Sophomores 118-142 MVP: Amar’e Stoudemire Nella serata di Melo (17 punti) e LeBron (33), Amar’e decide di rovinare la loro festa e quella dei rookies, segnando il record di punti in un Rookie Challenge, con 36+11 rimbalzi; questa partita sembrò più che altro un Dunk Contest anticipato, vista la quantità di schiacciate e la totale assenza della difesa (184 punti su 244 totali nel pitturato).

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=4YjNj5-M_Uc]

BOX SCORE Rookies: Carmelo Anthony  (Denver Nuggets) Chris Bosh (Toronto Raptors) Dwyane Wade (Miami Heat) LeBron James (Cleveland Cavaliers) Jarvis Hayes (Washington Wizards) Kirk Hinrich (Chicago Bulls) Josh Howard (Dallas Mavericks) Chris Kaman (Los Angeles Clippers) Udonis Haslem (Miami Heat) Coach: Doug Collins Sophomores: Yao Ming (Houston Rockets) Mike Dunleavy Jr (GW Warriors) Ronald Murray (Seattle SuperSonics) Tayshaun Prince (Detroit Pistons) Amar’e Stoudemire (Phoenix Suns) Carlos Boozer (Cleveland Cavaliers) Nene (Denver Nuggets) Marko Jaric (Los Angeles Clippers) Manu Ginobili (San Antonio Spurs) Coach: Michael Cooper Slam Dunk Contest: Fred Jones (Indiana Pacers) Fred Jones, Jason Richardson (GS Warriors), Chris Andersen (Denver Nuggets), Ricky Davis (Boston Celtics) Nel primo turno eliminatorio a quattro, J-Rich sembra dominare con facilità la gara, grazie ad una mostruosa “between the legs” che fa alzare in piedi tutto lo Staples Center, ma Fred Jones nella finale a due lo sorprende, rubandogli così lo scettro di campione del Dunk Contest.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=BSZJnqWpiCM]

  Three Point Shootout: Voshon Lenard (Denver Nuggets)

nba-history.pagesperso-orange.fr
Voshon Lenard, Peja Stojakovic (Sacramento Kings), Kyle Korver (Philadelphia 76ers), Rashard Lewis (Seattle SuperSonics), Cuttimo Mobley (Houston Rockets), Chauncey Billups (Detroit Pistons). Anche Peja è costretto a lasciare la poltrona di miglior tiratore dalla lunga distanza, almeno per questo evento, dopo due anni di dominio: nonostante una grande prima prestazione alle eliminatory, non riesce a ripetersi in finale e Lenard, più costante, diventa il nuovo campione dai 3 punti.         Skills Challenge: Baron Davis (New Orleans Hornets) Baron Davis, Earl Boykins (Nuggets), Derek Fisher (Lakers), Stephon Marbury (Knicks) Western Conference – Eastern Conference 136-132 MVP: Shaquille O’Neal
NBA.com
Allo Staples Center presentazione in grande stile, com’è giusto ad Hollywood, per tutti i 24 partecipanti alla gara delle stelle, in particolare per i 10 starters delle due conference: ad Est i partenti sono Vince Carter, per la quarta volta negli ultimi cinque anni il più votato, T-Mac, Allen Iverson, Jermaine O’Neal e Ben Wallace (il quintetto dell’anno precedente, se non che Vinsanity lasciò il posto a Michael Jordan), mentre ad Ovest il più votato fu KG, al quale furono affiancati nello starting five Steve Francis, Bryant, il solito Tim Duncan e Yao Ming, che soffiò il posto al favoritissimo padrone di casa, Shaq (anhe per l’Ovest stesso quintetto del 2003). The Big Aristotle però non fu assolutamente scoraggiato da questo, anzi, fu più che motivato a giocare bene dalla panchina di fronte al suo pubblico (tra cui ovviamente numerosissime stelle di Hollywood, come l’immancabile presenza in prima fila di Jack Nicholson e DiCaprio), e chiuse la partita con 25 punti e 11 rimbalzi, guadagnandosi il premio di MVP dell’All-Star Game, secondo per lui dopo la vittoria del 2000 in coabitazione con Duncan.

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=TOTwuifcXo8]

2004 All-Star Game Rosters Eastern Conference Allen Iverson (Philadelphia 76ers) Vince Carter (Toronto Raptors) Ben Wallace (Detroit Pistons) Jermaine O’Neal (Indiana Pacers) Tracy McGrady (Orlando Magic) Kenyon Martin (New Jersey Nets) Jason Kidd (New Jersey Nets) Jamaal Magloire (New Orleans Hornets) Ron Artest (Indiana Pacers) Baron Davis (New Orleans Hornets) Michael Redd (MIlwaukee Bucks) Paul Pierce (Boston Celtics) Coach: Rick Carlisle (Pacers) Western Conference Steve Francis (Houston Rockets) Kobe Bryant (L.A. Lakers) Yao Ming (Houston Rockets) Tim Duncan (San Antonio Spurs) Kevin Garnett (Minnesota Timberwolves) Shaquille O’Neal (L.A. Lakers) Ray Allen (Seattle Sonics) Peja Stojakovic (Sacramento Kings) Sam Cassell (Minnesota Timberwolves) Dirk Nowitzki (Dallas Mavericks) Andrei Kirilenko (Utah Jazz) Brad Miller (Sacramento Kings) Coach: Flip Saunders (Wolves) BOX SCORE (clicca per ingrandire) East NBAStats (11) West NBAStats (12)